ASSOCIAZIONE HOMBRES - COMUNE DI CARSOLI (AQ)

Premio Hombres itinerante

XV edizione 2019

Scadenza bando : 15 maggio 2019

L’Associazione Hombres e il Comune di Carsoli ORGANIZZANO il Premio HOMBRES Itinerante XV edizione 2019 Il borgo autentico di Carsoli ospita la cultura. Benvenuti nella rete dei Borghi Autentici d’Italia La XV edizione del Premio HOMBRES itinerante è dedicata a: *** Dacia Maraini *** Presentazione elaborati: entro il 15 maggio 2019 Gli elaborati devono essere inviati esclusivamente via e-mail a segreteriadihombres@gmail.com come da art.12 del presente regolamento Cerimonia di Premiazione: presumibilmente 11, 12, 13 luglio 2019


Regolamento

Art.1 - art. 1 – Sezione P – poesia Il partecipante dovrà inviare una poesia della lunghezza massima di 36 righe. I testi a tema libero, devono essere scritti in lingua italiana, editi o inediti. Non saranno ammessi testi che siano già stati premiati ai primi tre posti in altri concorsi. (Orientativamente saranno premiate tre poesie e segnalate dieci).

Art.2 - art. 2 – Sezione SP – Silloge di poesie Il partecipante dovrà inviare una silloge di poesia in lingua italiana. La silloge dovrà essere composta da non meno di 24 composizioni e non più di 40 composizioni. Ogni poesia dovrà essere, orientativamente, di 36 righe. Per i classificati al primo posto il premio verterà nella pubblicazione della silloge nella collana “i quaderni di Hombres”. La giuria si riserva di premiare o segnalare altre sillogi oltre la prima. La silloge e solo la silloge può comprendere alcune opere vincitrici in altri concorsi.

Art.3 - art. 3 – Sezione VP – Video Poesia Per il regolamento della sezione video poesia 2019 vai al link: REGOLAMENTO VIDEOPOESIA 15 EDIZIONE PREMIO HOMBRES ITINERANTE

Art.4 - art. 4 – Sezione R – Racconto a tema libero Il partecipante dovrà inviare un racconto breve della lunghezza massima di 5 cartelle, o 4000 parole o 24.000 battute (Saranno premiati tre racconti e segnalati dieci).

Art.5 - art. 5 – Sezione D – Diario di borgo Il partecipante dovrà inviare un diario racconto ambientato a Carsoli o in un borgo autentico italiano (l’elenco dei borghi autentici si trova sul sito: www.borghiautenticiditalia.it) . INCIPIT “Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuole dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra, c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti. Ma non è facile starci tranquilli….” Da Cesare Pavese, la luna e i falò. (la lunghezza del diario deve essere simile a quello dei racconti).

Art.6 - art. 6 – Sezione G – Giornalismo La giuria e la direzione del Premio Hombres Itinerante premiano un giornalista, un articolo, una pubblicazione, un giornale o rivista, un sito internet, un blog, una pagina facebook che si sarà occupato di borghi, autenticità, identità locale, tipicità e sviluppo eco-compatibile.

Art.7 - art. 7 – Sezione FO – Fotografia a tema obbligato (max 4 foto) Uno scatto per scoprire l’identità dei Borghi Autentici d’Italia. L’elenco dei Borghi Autentici si può trovare sul sito: www.borghiautenticiditalia.it. N.B – Le immagini devono essere spedite in formato elettronico (DVD, chiavetta, o online)

Art.8 - art. 8 – Sezione FL – Fotografia a tema libero (max 4 foto)

Art.9 - art. 9 – Sezione PER Dacia Maraini “donna per le donne” Il premio quest’anno è dedicato a Dacia Maraini e al suo impegno di scrittrice al femminile. Gli autori possono partecipare con una fotografia, un racconto, un diario, una poesia, un articolo. Con una opera ispirata alla scrittrice. La spedizione dovrà avvenire secondo le modalità specificate per ogni sezione.

Art.10 - art. 10 – sezione Hombres in Cammino saranno premiati 1/3 opere che parlano di Cammini le opere possono essere poesie, racconti, diari, fotografie, video, libri. Max un’opera

Art.11 - art. 11 – Sezione HT – Premi speciali Hombres e Territorio La Giuria e la Direzione del Premio Hombres Itinerante si riservano di stilare una classifica di Premi speciali per autori, fotografi, giornalisti, personalità del territorio locale, nazionale ed internazionale che hanno avuto ed hanno una particolare relazione con i temi trattati dal presente concorso.

Art.12 - art. 12 – Spedizione delle opere Le opere devono essere spedite via e-mail a: segreteriadihombres@gmail.com, secondo le seguenti modalità: Oggetto della mail: PH15, sezione (sigla), autore, titolo opera. (es: PH15, P o S P o R o PER o FL,ecc, Mario Rossi, il vento. Ecc.) Allegati: L’opera va spedita in un solo allegato word e NON in PDF o allegati protetti. L’allegato deve comprendere in ordine: a) I dati dell’autore (nome, cognome, residenza, indirizzo email, telefono), b) Breve curriculum (il curriculum deve contenere solo i dati dell’autore e l’attività di scrittura o artistica). c) Dichiarazione: “ ho preso visione del Regolamento dell’edizione 15 edizione- 2109 del Premio Hombres Itinerante e ne accetto integralmente il contenuto. Dichiaro che l’opera da me spedita via email è frutto del mio ingegno e non ha mai vinto in altri concorsi”. d) Opera Chi partecipa a più sezioni dovrà inviare una mail per ogni sezione. N.B. solo in casi eccezionali le opere possono essere spedite via posta al seguente indirizzo: Premio Hombres Itinerante (c/o Ristorante Angeletta), Via Roma 78 – 67061 Carsoli (AQ) Chi non si atterrà a questa procedura sarà escluso dal concorso

Art.13 - art. 13 – La partecipazione al concorso è totalmente gratuita.

Art.14 - 

Art.15 - art. 17 -La partecipazione al Concorso costituisce espressa autorizzazione ad una eventuale pubblicazione antologica cartacea o sul web e non darà diritto ad alcun compenso per i diritti di autore. art. 18 – La spedizione degli elaborati dovrà avvenire entro e non oltre la mezzanotte del: 15 maggio 2019. (Qualsiasi variazione di data ed ogni altra informazione verrà comunicata sul sito www.premiohombres.com , sulle pagine facebook https://www.facebook.com/ilsensodeiluoghi/ o https://www.facebook.com/groups/premiohombres/pending/ art. 19 – Il Comitato organizzatore non risponde per eventuali perdite o manomissioni


Contatti:   Enzo D'Urbano Asociazione Hombres      www.premiohombres.com    Tel: 3897906148      email: segreteriadihombres@gmail.com




PREMIO ARNALDO GIOVANNETTI

VIII edizione Premio Arnaldo Giovannetti

Settembre

Scadenza bando : 29 maggio 2019

Concorso di racconti inediti a tema


Regolamento

Art.1 - Art. 1 Presentazione E’ indetto l’ottavo concorso letterario “Premio Arnaldo Giovannetti” per racconti inediti a tema. Il tema per l’edizione 2018-2019 è “Settembre”.

Art.2 - Racconti ammessi Sono ammessi solo racconti scritti in lingua italiana, inediti, di lunghezza inferiore o uguale a 30.000 battute (spazi esclusi). Si partecipa con l’invio di un solo racconto per autore.

Art.3 - Partecipanti e modalità di partecipazione La partecipazione al concorso è aperta a tutti ed è gratuita. Si partecipa attraverso l’invio del racconto via e-mail all’indirizzo: racconti@premiogiovannetti.it. Si raccomanda l’utilizzo di un editor diffuso come Microsoft Word. Saranno esclusi racconti inviati in file inviati in formato .jpg o .pdf o che contengono malware, macro o protezione con password. Il concorso sarà diviso in due sezioni: - sezione “Amici del Premio Arnaldo Giovannetti” riservata ai racconti di autori che abbiano ottenuto almeno due pubblicazioni di loro elaborati nelle precedenti antologie del Premio o che si siano classificati, almeno una volta, nelle prime tre posizioni della sezione “Nuovi amici del Premio Arnaldo Giovannetti”; - sezione “Nuovi amici del Premio Arnaldo Giovannetti” riservata a tutti gli altri racconti.

Art.4 - Tempi e modalità I racconti dovranno essere spediti entro il 29 maggio 2019. In calce al racconto dovranno essere riportati i seguenti dati dell’Autore: Nome e Cognome, Luogo e Data di nascita, Indirizzo comprensivo di CAP, città, provincia, Indirizzo di posta elettronica, Telefono, Firma dell’autore. E’ altresì richiesta una breve presentazione (non superiore a 350 caratteri, spazi esclusi) dell’Autore, non necessariamente con riferimento alla sua attività di scrittore.

Art.5 - Pubblicazione dei racconti I racconti più votati saranno pubblicati in una antologia curata ed edita dalla Marco Del Bucchia Editore. I racconti inviati non saranno restituiti.

Art.6 -  Premi Al vincitore di ogni sezione saranno consegnate n. 9 copie dell’antologia di cui al precedente art. 5; rispettivamente n. 6 e n. 3 copie saranno consegnate al secondo e al terzo classificato di ogni sezione. Il primo, secondo e terzo classificato di ogni sezione saranno inoltre premiati con buoni per l’acquisto di libri del valore, rispettivamente, di 50 euro, 30 e 20 euro. Non è possibile convertire i buoni in denaro.

Art.7 - Giuria Gli elaborati ammessi al concorso saranno valutati da una Giuria composta da Rita Barsi, Marco Bardini, Carloalberto Giovannetti, Francesca Giovannetti, Francesco Morabito, Michele Morabito e Antonio Quaresima. L’ operato della giuria è riservato e il suo giudizio insindacabile e inappellabile.

Art.8 - Accettazione del regolamento Con l’invio dei racconti i partecipanti dichiarano: - di avere preso visione del presente regolamento e di accettarlo e sottoscriverlo integralmente; - di essere gli autori del racconto inviato, e quindi di essere gli unici titolari dei relativi diritti d’autore, del fatto che il racconto è inedito e che rimarrà tale almeno fino alla pubblicazione dell’antologia di cui al precedente punto 5; - di sollevare il Comitato Arnaldo Giovannetti e i suoi membri dalle responsabilità derivanti dalla pubblicazione di racconti proposti per il presente concorso sui quali terzi vantino diritti; - in caso di controversia sulle modalità di partecipazione, di votazione, di premiazione e di pubblicazione, di accettare tutte le insindacabili decisioni assunte in merito dal Comitato Arnaldo Giovannetti; - di acconsentire alla pubblicazione dei racconti proposti nell’antologia, come precisato all’art. 5; - di essere consapevoli che non percepiranno dal Comitato Arnaldo Giovannetti né da altri alcun compenso per la partecipazione al presente concorso e la conseguente pubblicazione; - di rinunciare quindi a qualsivoglia pretesa, anche economica, per profitti derivanti dalla vendite della raccolta in cui sarà pubblicato il proprio racconto.

Art.9 - Privacy I dati personali saranno trattati secondo quanto previsto dalla normativa sulla privacy e solo ai fini del concorso.


Iscrizione.  Iscrizione gratuita per email (info@premiogiovannetti.it o racconti@premiogiovannetti.it)


Premi.  I premi consistono in buoni per acquisto di libri


Contatti:   Giovannetti      www.premiogiovannetti.it          email: info@premiogiovannetti.it




ACCADEMIA VITTORIO ALFIERI

Città del Giglio

2° edizione

Scadenza bando : 30 maggio 2019

premio letterario per poesie edite o inedite in lingua italiana o dialetto con trauzione


Regolamento.  Il Premio è articolato nelle seguenti 3 sezioni: Sezione A, “Là dove ‘l sì suona”- Poesia in Lingua Italiana a strofa libera Sezione B, “Premio Dalmazio Masini”- Poesia secondo le regole della metrica classica italiana Sezione C, “Ridi che ti passa” - Poesia Italiana Umoristica e Satirica ART. 1 - La partecipazione al Premio è aperta ad autori di testi in lingua italiana (lunghezza massima di 32 versi). È possibile partecipare a più sezioni e con più poesie. Sono ammesse le opere già premiate in altri concorsi. Il testo non dovrà in alcun punto recare indicazione del nome dell’autore o altro riferimento che consenta il riconoscimento di quest’ultimo, pena l’esclusione delle opere dal concorso stesso. E’ fatto obbligo di allegare, su scheda separata, i dati anagrafici dell’Autore con l’indirizzo e-mail e un recapito telefonico fisso o mobile. ART. 2 - Le opere dovranno pervenire on line all’indirizzo: gioia.guarducci@alice.it o gioia.gua@outlook.it, con pdf allegato o in formato doc., docx o odt (non sono ammessi testi in formato Jpeg/Jpg) , oppure in formato cartaceo (in questo caso dovrà essere inviata in un unico plico postale:-1) una copia dei testi in concorso e -2)una scheda separata con i dati dell’autore) al seguente indirizzo: Premio “Città del Giglio”- Accademia Alfieri, c/o Centro Età Libera,via dei Caboto 47/2- 50127 Firenze. Al termine del concorso gli elaborati cartacei non verranno restituiti. Le opere dei partecipanti rimarranno proprietà intellettuale dell’Autore. Gli autori, con l’atto di partecipazione, dichiarano implicitamente di accettare il presente regolamento e di autorizzare l’uso dei propri dati personali ai sensi dell’art. 13 D.L. 196/2003 e successive modifiche, in ottemperanza al GDPR regolamento U.E. 679 del 2016. Si pregano gli Autori di agevolare il lavoro degli organizzatori e della Giuria inviando le opere con sollecitudine senza aspettare gli ultimi giorni utili.   ART. 3 – Iscrizione al Concorso - A parziale copertura delle spese organizzative e di pubblicazione, la quota è stabilita per ogni Sezione scelta in € 10 per la prima poesia inviata e in € 5 per ogni altra poesia, solo se relativa alla medesima Sezione. L’invio delle opere e il versamento delle relative quote, nel caso di partecipazione a più sezioni, devono essere fatti in un\\\'unica soluzione, entro la data del 31 MAGGIO 2019 , secondo una delle seguenti modalità: 1) versamento presso un ufficio postale o una ricevitoria sulla carta Postepay intestata a Tiziana Curti 5333 1710 5024 4124, (Codice Fiscale CRTTZN55C43D612T). Oppure tramite bonifico bancario intestato a: 2) Tiziana Curti, codice IBAN IT80Y3608105138271323271328 (Nuovo IBAN dal 1° Ottobre 2018). La ricevuta del pagamento dovrà essere inviata in fotocopia insieme ai propri testi e alla scheda di partecipazione. (Effettuato il versamento, si prega di voler cortesemente avvisare Leonora Fabbri: fabbri9536@gmail.com, cell.3474097458 o Tiziana Curti: tizianacurt1@virgilio.it , cell.3395904072). BONUS: Per i Soci Benemeriti dell’Accademia Alfieri la partecipazione al presente concorso è GRATUITA con una poesia per ogni Sezione prescelta, mentre per i Soci Sostenitori la partecipazione è GRATUITA per una sola poesia in una delle sezioni a loro scelta. ART. 4 - Premi – Sono previsti i seguenti Premi: 1) COPPA “CITTA’ DEL GIGLIO” per il Vincitore assoluto. 2) COPPA DELL’ACCADEMIA ALFIERI per il primo classificato di ciascuna Sezione. (Le coppe saranno consegnate personalmente o su delega e non verranno in ogni caso spedite). 3) DIPLOMA D’ONORE fino al quinto classificato per ogni sezione. 4) Pubblicazione delle poesie vincitrici sia sul giornale “L’Alfiere” che sul sito ufficiale dell’Accademia: http://www.accademia-alfieri.it/. Gli Autori cedono il diritto di pubblicazione, senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore. Le poesie classificate ai primi 5 posti verranno inoltre inserite nell’antologia “I GIGLI D’ORO 2020”, che l’Accademia Alfieri pubblicherà nel prossimo anno e della quale invierà 3 copie omaggio a ciascun autore. ART. 5 – Cerimonia di Premiazione – La premiazione si svolgerà domenica 13 Ottobre 2019, presso la Sede del Quartiere 2 del Comune di Firenze, Villa Arrivabene – Piazza L.B.Alberti 1, Firenze. Al termine della cerimonia è organizzata la conviviale cena dei Poeti, a prezzo concordato (per la prenotazione telefonare alla Segretaria dell’Accademia Leonora Fabbri: 347.4097458). I Vincitori saranno tempestivamente avvisati. Per informazioni: Gioia Guarducci: gioia.guarducci@alice.it, 3496723446 oppure Leonora Fabbri: fabbri9536@gmail.com, 3474097458 .


Iscrizione.   Gioia Guarducci: gioia.guarducci@alice.it, 3496723446 oppure Leonora Fabbri: fabbri9536@gmail.com, 3474097458


Giuria.   Giuria altamente qualificata formata A ESPONENTI DEL MONDO CULTURALE


Premi.  coppe , targhe e diplomi


Contatti:   gioia guarducci      http://accademia.alfieri.it via Caboto 47   Tel: 3496723446      email: gioia.guarducci@alice.it




ASSOCIAZIONE L'IRIDE

Premio letterario Città di Cava de' Tirreni XXXVI edizione

Poesia e Narrativa

Scadenza bando : 31 maggio 2019

Concorso annuale articolato nelle Sezioni Narrativa Edita (premio 1.000,00 euro) Narrativa Inedita (Premio 500,00 euro), Narrativa edita ragazzi (Premio 700,00 euro), Poesia (Premio 300,00 euro). Inoltre Premio per la migliore copertina, dedicato alle Case editrici


Regolamento

Art.1 - Art. 1 - Oggetto del Concorso Il Concorso, diretto ad Autori italiani e stranieri, si articola nelle seguenti sezioni:  Narrativa Edita  Narrativa inedita  Poesia E' ammessa la partecipazione a più Sezioni. Non possono partecipare al Concorso, per la medesima Sezione, i vincitori del primo premio per l’edizione 2018. Non sono ammesse le opere che hanno partecipato a precedenti edizioni per la stessa sezione.

Art.2 - Art. 2 - Modalità di partecipazione NARRATIVA EDITA Si partecipa con romanzi o raccolte di racconti editi dal 1° gennaio 2016. Si intendono per “editi” i libri muniti di codice ISBN. Nell’ambito di questa Sezione sono anche previsti: Il “Premio Simonetta Lamberti” dedicato ai libri per ragazzi. Il “Premio Gelsomino D’Ambrosio” per la migliore copertina (grafica, impaginazione, testi) assegnato all’Editore. Le opere devono essere presentate in cinque copie. Il contributo di partecipazione è pari a € 20,00. NARRATIVA INEDITA Si partecipa con opere inedite. Si intendono per “inedite” le opere mai pubblicate in nessuna forma. Gli scritti, preferibilmente di lunghezza non superiore a 200.000 battute (spazi inclusi) devono essere presentate in cinque copie, di cui una munita delle generalità dell’Autore. Il contributo di partecipazione è pari a € 20,00. POESIA Si partecipa con almeno due poesie in lingua italiana o con almeno due poesie in vernacolo. Queste ultime devono essere corredate della traduzione in italiano. Ciascuna poesia deve essere presentata in cinque copie di cui una con l’indicazione delle generalità dell’Autore. E’ altresì possibile partecipare con raccolte di poesie in volume edito. In tal caso l’Autore deve indicare quelle (max 5) con cui intende partecipare al concorso. Oltre al volume edito, l’Autore dovrà allegare quattro copie fotostatiche delle poesie prescelte. Il contributo di partecipazione è pari a € 15,00 per le prime due poesie + € 5,00 per ogni ulteriore poesia.

Art.3 - Art. 3 – Modalità e termini per la partecipazione Il termine per la partecipazione al Concorso è il 31 maggio 2019. Il plico contenente le opere deve essere inviato a: Associazione Culturale L’IRIDE c/o Kipoint - via XXIV maggio, 23- 84013 Cava de’ Tirreni. Al suo interno, oltre alle opere, dovranno essere inserite: - la ricevuta comprovante il pagamento del contributo di iscrizione, intestato a “Centro di Arte e Cultura L’Iride” sul Conto Corrente BPER: Banca- IBAN IT35F0538776173000002419162. - la Scheda di partecipazione.

Art.4 - Art. 4 – Premi Saranno assegnati i seguenti premi: -Sezione Narrativa Edita: € 1.000,00 al primo classificato; -Premio Gelsomino D'Ambrosio: Oggetto in ceramica, realizzato dagli studenti del liceo artistico Menna-Sabatini di Salerno; -Premio Simonetta Lamberti: € 700,00; -Sezione Narrativa Inedita: € 500,00 al primo classificato; -Sezione Poesia: € 300,00 al primo classificato. E inoltre: -Book trailer dei romanzi primi classificati per la Narrativa edita e per la Narrativa edita ragazzi; -Ospitalità a Cava de’ Tirreni; -Targhe e diplomi di partecipazione. La Giuria, a suo insindacabile giudizio, potrà non assegnare i premi qualora le opere in gara non siano ritenute meritevoli.

Art.5 - Art. 5 – Premiazione La cerimonia di premiazione si svolgerà il 26 ottobre 2019 presso la Mediateca Marte di Cava de’ Tirreni. I concorrenti premiati saranno avvisati con e-mail. Gli Autori primi classificati sono obbligati ad essere presenti alla manifestazione conclusiva, pena la non erogazione del premio in danaro. L'elenco degli Autori premiati e le opere classificate ai primi posti saranno pubblicati sul Magazine che l’Associazione L'IRIDE pubblicherà a conclusione del Concorso e sul sito www.irideartecultura.it. Le spese per l’eventuale spedizione a domicilio dei premi sono a carico degli Autori. Per notizie in progress visitare il sito www.irideartecultura.it.

Art.6 - Art. 6– Le opere edite in gara saranno donate alle Biblioteche ed altri Enti del territorio provinciale

Art.7 - Art. 7¬- La partecipazione al Concorso è subordinata. all’accettazione di quanto previsto nel presente bando in ogni suo articolo.


Iscrizione.  Invio cinque copie con scheda di partecipazione, contributo di iscrizione a: Associazione Culturale L’IRIDE c/o Kipoint - via XXIV maggio, 23- 84013 Cava de’ Tirreni


Giuria.  Alfonso Amendola (docente universitario), Maria Olmina D'Arienzo (Dirigente scolastica), Fabio Dainotti (Docente e Poeta), Comcita De Luca (Giornalista), Claudia imbimbo (Docente Liceo Artistico)


Premi.  Narrativa Edita 1000,00 euro Narrativa edita Ragazzi 700,00 euro Narrativa Inedita 500,00 euro Poesia 300,00 euro Targhe, diplomi di merito, soggiorni a Cava de' Tirreni


Contatti:   Maria Gabriella Alfano (Presidente L'IRIDE)      www.irideartecultura Cava de' Tirreni   Tel: 089463881 3476107777      email: info@irideartecultura.it




ASSOCIAZIONE CULTURALE “PROGETTO BOVIO”

Premio Nazionale Giovanni Bovio

4° edizione

Scadenza bando : 31 maggio 2019

ARTI VISIVE – NARRATIVA – POESIA - SAGGISTICA


Regolamento

Art.1 - 1. Il Concorso è aperto ai residenti in Italia e si articolerà nelle seguenti categorie: sezione “Il Genio” – arti visive a tema libero; sezione “Il Verbo Novello” – narrativa edita (formato cartaceo); sezione “Il Secolo Nuovo” – narrativa edita (formato e-book); sezione “Discorsi” – poesia a tema libero; sezione “Giovanni Bovio, libero pensatore” – opere a tema. SEZIONI SPECIALI: Premio speciale alla memoria di Romy Dell’Omo (assegnato ad un concorrente della sezione “Discorsi”; Grand Prix Giovanni Bovio: sezione riservata ai premiati delle passate edizioni.

Art.2 - 2. Il Concorso si riterrà aperto il 10 gennaio 2019, data di pubblicazione del presente bando, e scadrà il 31 maggio 2019.

Art.3 - 3. Ogni concorrente è libero di partecipare ad una o più sezioni (fino ad un massimo di quattro).

Art.4 - 4. Le opere dovranno pervenire (unitamente alla scheda di adesione) entro il 31 maggio 2019, pena l’esclusione (farà fede il timbro postale o la notifica per gli invii effettuati a mezzo posta elettronica).

Art.5 - 5. Descrizione delle sezioni e modalità di invio delle opere: 5.a - sezione “Il Genio” – ARTI VISIVE A TEMA LIBERO: si partecipa con 1 (una) sola opera a tema libero, realizzata con la tecnica della pittura, del disegno/illustrazione, della scultura, su qualsiasi tipo di supporto. È concessa anche la facoltà di partecipare con un’opera realizzata con tecnica mista. Al concorrente che nella 3° edizione è risultato vincitore (1° classificato) della sezione “A” è fatto divieto di partecipare a questa sezione. A questi è comunque data la facoltà di partecipare a tutte le altre sezioni previste dal presente bando, secondo le modalità ivi indicate. Le foto dell’opera dovranno pervenire, unitamente alla scheda di adesione e alla ricevuta di pagamento, all’indirizzo di posta elettronica info@progettobovio.it. Dovranno essere recapitate: nr. 2 (due) foto dell’opera (una d’insieme e una di un dettaglio) in formato “JPG” con risoluzione di almeno 300 dpi e nr. 1 file riportante: autore, titolo, dimensioni, materiale, tecnica utilizzata. 5.b - sezione “Il Verbo Novello” – NARRATIVA EDITA: si partecipa con nr. 4 (quattro) copie di 1 (un) libro di narrativa (di qualsiasi genere) pubblicato entro il 2018, in formato cartaceo. Al concorrente che, nella passata edizione, è risultato vincitore (1° classificato) della sezione “B”, è fatto divieto di partecipare a questa sezione e alla sezione “Il Secolo Nuovo” (narrativa edito formato e-book). A questi è comunque data la facoltà di partecipare a tutte le altre sezioni previste dal presente bando, secondo le modalità ivi indicate. I volumi dovranno pervenire, unitamente alla scheda di adesione e alla ricevuta di pagamento, a mezzo posta ordinaria, al seguente indirizzo: Segreteria del “Premio Nazionale Giovanni Bovio” via A. Gramsci, 84 - 76125 Trani (BT) Dovranno essere recapitate nr. 4 (quattro) copie del libro il quale, pena l’esclusione, dovrà recare l’anno di pubblicazione e il codice ISBN. Si accettano anche auto-pubblicazioni purché recanti l’anno di realizzazione e il codice ISBN. N.B.: Ai concorrenti della passata edizione, non classificatisi al 1° posto della sezione “B” (narrativa edita) è data facoltà di partecipare al presente concorso con il medesimo volume e senza l’obbligo della spedizione, dal momento che è già presente negli archivi di questa Segreteria. In ogni caso resta l’obbligo dell’invio della scheda di adesione e della ricevuta del versamento della quota di partecipazione, da effettuarsi a mezzo posta elettronica all’indirizzo di posta elettronica info@progettobovio.it. 5.c - sezione “Il Secolo Nuovo” – NARRATIVA EDITA IN FORMATO E-BOOK: si partecipa con 1 (uno) libro di narrativa (di qualsiasi genere) pubblicato entro il 2018, in formato elettronico. Al concorrente risultato vincitore (1° classificato) della sezione narrativa edita nella passata edizione è fatto divieto di partecipare a questa sezione e alla sezione “il Verbo Novello” (narrativa edita in formato cartaceo). A questi è comunque data la facoltà di partecipare a tutte le altre sezioni previste dal presente bando, secondo le modalità ivi indicate. Il volume dovrà pervenire, unitamente alla scheda di adesione e alla ricevuta di pagamento, all'indirizzo di posta elettronica info@progettobovio.it. Dovrà essere recapitato un solo esemplare del libro nel formato elettronico “PDF” il quale, pena l’esclusione, dovrà recare l’anno di pubblicazione e il codice ISBN. Si accettano anche auto-pubblicazioni, purché recanti l’anno di pubblicazione e il codice ISBN. 5.d - sezione “Discorsi” – POESIA A TEMA LIBERO: si partecipa con 1 (una) sola poesia edita o inedita a tema libero di max 80 (ottanta) versi (il titolo è escluso da tale computo). Al concorrente risultato vincitore (1° classificato) della sezione “poesia a tema libero” nella passata edizione è fatto divieto di partecipare a questa sezione. A questi è comunque data la facoltà di partecipare a tutte le altre sezioni previste dal presente bando, secondo le modalità ivi indicate. Dovranno pervenire, all’indirizzo di posta elettronica info@progettobovio.it, nr. 2 (due) copie della poesia in formato elettronico “PDF”: una copia recante la firma dell’autore, l’altra copia in forma anonima. Il tutto unitamente alla scheda di adesione e alla ricevuta di versamento della quota di iscrizione. 5.e - sezione “Giovanni Bovio, libero pensatore”: si partecipa con 1 (una) sola opera ispirata a Giovanni Bovio (filosofo, politico e scrittore del Risorgimento). Al concorrente risultato vincitore della “sezione speciale Giovanni Bovio” nella passata edizione, è fatto divieto di partecipare a questa sezione. A questi è comunque riservata la facoltà di partecipare a tutte le altre sezioni previste dal presente bando e secondo le modalità ivi indicate. A questa sezione si può partecipare con i seguenti elaborati/opere: SAGGIO – 1 (uno) solo elaborato a tema di max 10 (dieci) pagine, in 2 (due) esemplari nel formato elettronico “PDF” (uno recante la firma dell’autore e l’altro anonimo), che dovrà pervenire, unitamente alla scheda di adesione e alla ricevuta di pagamento, all’indirizzo di posta elettronica info@progettobovio.it. POESIA – 1 (una) sola poesia edita o inedita a tema, di max 80 (ottanta) versi (il titolo è escluso da tale computo); detta poesia, in 2 (due) esemplari nel formato elettronico “PDF” (uno recante la firma dell’autore e l’altro anonimo) dovrà pervenire, unitamente alla scheda di adesione e alla ricevuta di pagamento, all’indirizzo di posta elettronica info@progettobovio.it. OPERA ARTISTICA A TEMA – realizzata con la tecnica della pittura o del disegno/illustrazione o della scultura o tecnica mista. Le foto dell’opera dovranno pervenire, unitamente alla scheda di adesione e alla ricevuta di pagamento, all’indirizzo di posta elettronica info@progettobovio.it. Dovranno essere recapitate: nr. 2 foto dell’opera (una d’insieme e una di un dettaglio) in formato “JPG” con risoluzione di almeno 300 dpi e nr. 1 file “pdf” riportante: autore, titolo, dimensioni, materiale, tecnica utilizzata.

Art.6 - 6. Premio speciale alla memoria di Romy Dell’Omo – tutti i concorrenti iscritti alla sezione poesia a tema libero (denominata “Discorsi”) saranno automaticamente iscritti a questa sezione speciale. Il giudice unico designato a questa sezione assegnerà il premio speciale ad una delle poesie.

Art.7 - 7. Grand Prix Giovanni Bovio – ai premiati delle prime tre edizioni (i primi tre classificati di ogni sezione nella 1° edizione del Premio e i primi cinque classificati della 2° e 3° edizione) è data la facoltà di partecipare ad un premio esclusivo: si eleggerà così il vincitore assoluto delle prime tre edizioni del Premio. Si partecipa con l’opera presentata in concorso nelle passate edizioni compilando l’apposita scheda di adesione. Non sarà necessario un nuovo invio dell’opera in quanto già registrata dalla Segreteria del Premio. La giuria, costituita dai componenti dell’associazione culturale Progetto Bovio, assegnerà il premio a suo insindacabile giudizio.

Art.8 - 8. Quote di partecipazione. È prevista una quota di partecipazione (a copertura delle spese di organizzazione, segreteria e promozione) di Euro 10,00 (dieci/00) a sezione. Nel caso in cui il partecipante volesse concorrere a più sezioni, le quote da considerare saranno le seguenti: Euro 15,00 (quindici/00) per 2 (due) sezioni; Euro 20,00 (venti/00) per 3 (tre) sezioni; Euro 30,00 (trenta/00) per 4 (quattro) sezioni. Anche per il Grand Prix Giovanni Bovio è prevista una quota di partecipazione di Euro 10,00, che si riduce a Euro 5,00 per coloro i quali si iscrivono ad almeno una delle altre sezioni della 4° edizione del Premio Nazionale Giovanni Bovio. Premio speciale alla memoria di Romy Dell’Omo: non è prevista alcuna quota di adesione.

Art.9 - 9. Il pagamento della quota di adesione potrà avvenire solo secondo le seguenti modalità: – a mezzo bonifico, sul c/c intestato a PROGETTO BOVIO IBAN: IT19 T033 5967 6845 1070 0300 197 – Banca Prossima Spa; – inviando a mezzo posta ordinaria l’importo in contanti (questa associazione non si assume responsabilità in caso di smarrimento e/o sottrazione). Nella causale del versamento indicare: “Premio Nazionale Giovanni Bovio” e la/e sezione/i alle quali si intende partecipare (ad esempio: sezione “Il Genio” – arti visive a tema libero). La ricevuta del pagamento della quota di partecipazione andrà allegata alla scheda di adesione, da recapitare secondo le modalità precedentemente indicate.

Art.10 - 10. Ai fini della corretta registrazione al Concorso, ogni partecipante dovrà fornire i propri dati (nome, cognome, data di nascita, sezione alla quale intende partecipare) sull’apposita scheda allegata al bando. Compilando tale scheda, ogni partecipante accetta implicitamente il presente regolamento, consapevole che il mancato rispetto, anche di un solo punto, comporterebbe l’esclusione dal concorso.

Art.11 - 11. La Giuria, il cui giudizio è insindacabile, sarà composta da esperti in ciascuna delle categorie proposte ed esponenti della cultura. I nominativi dei giurati saranno resi pubblici a mezzo stampa e visibili sul sito ufficiale www.progettobovio.it e sulla pagina Facebook dell’associazione culturale PROGETTO BOVIO, almeno 7 (sette) giorni prima della data della premiazione.

Art.12 - 12. I nominativi dei vincitori saranno resi noti il 5 agosto 2019. È vincitore il primo classificato di ogni sezione (non sono previsti ex aequo). Ai primi 5 (cinque) classificati di ogni sezione saranno consegnati i premi/rimborsi spese qui di seguito descritti: - sezione “Il Genio” – arti visive a tema libero: 1° classificato – targa personalizzata + premio/rimborso spese (€ 300,00); 2° classificato – targa personalizzata + premio/rimborso spese (€ 100,00); 3° classificato – targa personalizzata; 4° classificato – diploma di merito; 5° classificato – diploma di merito. - sezione “Il Verbo Novello”– narrativa edita (formato cartaceo): 1° classificato – targa personalizzata + premio/rimborso spese (€ 300,00); 2° classificato – targa personalizzata + premio/rimborso spese (€ 100,00); 3° classificato – targa personalizzata; 4° classificato – diploma di merito; 5° classificato – diploma di merito. - sezione “Il Secolo Nuovo”– narrativa edita (formato e-book): 1° classificato – targa personalizzata + premio/rimborso spese (€ 200,00); 2° classificato – targa personalizzata; 3° classificato – targa personalizzata; 4° classificato – diploma di merito; 5° classificato – diploma di merito. - sezione “Discorsi” – poesia a tema libero: 1° classificato – targa personalizzata + premio/rimborso spese (€ 100,00); 2° classificato – targa personalizzata; 3° classificato – targa personalizzata; 4° classificato – diploma di merito; 5° classificato – diploma di merito. - sezione speciale “Giovanni Bovio, libero pensatore” – opere a tema: 1° classificato – targa personalizzata + premio/rimborso spese (€ 200,00); 2° classificato – targa personalizzata + premio/rimborso spese (€ 100,00); 3° classificato – targa personalizzata; 4° classificato – diploma di merito; 5° classificato – diploma di merito. - Premio speciale dedicato alla memoria di Romy Dell’Omo: 1° e unico classificato – targa personalizzata + premio/rimborso spese (€ 100,00). - Grand Prix Giovanni Bovio: 1° e unico classificato – targa personalizzata + premio/rimborso spese (costituito dal montepremi realizzato con le quote di adesione a questa sezione). Tutti i premi/rimborsi sono conferiti “a titolo di riconoscimento del merito personale e incoraggiamento nell’interesse della collettività”.

Art.13 - 13. I vincitori sono obbligati a presenziare personalmente o per delega alla cerimonia di premiazione, che avverrà nella prima decade di settembre 2019 (data e luogo saranno debitamente comunicati a mezzo email, sito web e organi di stampa). Il vincitore (o suo delegato) dovrà comunicare la propria partecipazione alla cerimonia di Premiazione entro il 20 agosto 2019, al seguente indirizzo di posta elettronica: info@progettobovio.it. La mancata ricezione di tale comunicazione costituisce espressa rinuncia al premio. Pertanto, il premio/rimborso spese in denaro sarà trattenuto nelle casse dell’associazione culturale “Progetto Bovio” o devoluto in beneficenza. La targa personalizzata o il diploma di merito potrà essere spedito, previa richiesta del vincitore, con spedizione a carico del destinatario.

Art.14 - 

Art.15 - 15. Le opere non rispondenti ai requisiti del presente bando saranno escluse dal Concorso, senza che sia dovuta alcuna comunicazione all’autore. 16. Ogni autore (o chi ne tutela i diritti), con la sua adesione, proponendo la propria opera in Concorso, sottoscrive e accetta integralmente e incondizionatamente il contenuto del presente bando; dichiara, altresì, che l’opera proposta in Concorso è di propria stesura/realizzazione, e non lede in alcun modo i diritti d’autore ed editoriali propri e/o di terze parti. Autorizza, inoltre, la Segreteria del Premio al trattamento dei dati ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679. I dati forniti saranno utilizzati unicamente per i fini previsti dal presente bando. 17. Per ogni questione non contemplata/regolata dalle norme del presente bando di Concorso, sarà l’organizzazione del Premio, coadiuvata dalla Giuria, a deliberare nel merito.=


Iscrizione.  Per iscriversi è possibile scaricare bando e scheda di adesione dal sito www.progettobovio.it


Premi.  Targhe personalizzate, rimborso spesa, diplomi di merito.


Contatti:   ASSOCIAZIONE CULTURALE “PROGETTO BOVIO”      http://www.progettobovio.it          email: info@progettobovio.it




CITTÀ DI PAULLO (ASSESSORATO ALLA CULTURA) - ASSOCIAZIONE CULTURALE "FRONTIERA"

Premio Letterario Internazionale "Lago Gerundo"

XVII Edizione

Scadenza bando : 31 maggio 2019

L'Assessorato alla Cultura della Città di Paullo e l'Associazione Culturale "Frontiera", con il patrocinio della Regione Lombardia e la collaborazione di Meravigli Edizioni, Morellini Editore, Puntoacapo Editrice e Perlascena.it, indicono la XVII edizione del Premio Letterario Internazionale "Lago Gerundo".
Le sezioni di partecipazione sono le seguenti: Narrativa edita e inedita; Poesia edita e inedita; Teatro; Saggistica; Storia, Narrativa e Tradizioni popolari di Milano e Lombardia.


Regolamento.  “Filippo da Lavagna”

Sezione A - NARRATIVA EDITA
Si concorre con un racconto o con un romanzo a tema libero, editi a partire dal 2010.

Sezione B - NARRATIVA INEDITA
Si concorre con uno o più racconti (fino a un massimo di tre) a tema libero, di lunghezza compresa tra le 5mila e le 30mila battute, spazi inclusi.
Morellini Editore pubblicherà gratuitamente l’antologia dei racconti selezionati, in un numero a sua discrezione.
Assegnerà, inoltre, un buono del valore di € 100,00 all’autore del testo ritenuto migliore.

“Il Barbapedanna”

Sezione C - POESIA EDITA
Si concorre con una silloge di poesie.

Sezione D - POESIA INEDITA
Si concorre con una silloge di poesie in lingua o in dialetto, senza limite di tema ed estensione.
Puntoacapo Editrice curerà gratuitamente la pubblicazione della silloge inedita vincitrice.

“Francesco de Lemene”

Sezione E - TEATRO
Si concorre con testi editi o inediti per atti unici, monologhi, corti o di durata regolare.
La redazione di Perlascena.it – non periodico per una drammaturgia dell’oggi sceglierà e pubblicherà gratuitamente il corto vincitore tra quelli pervenuti.
Morellini Editore curerà gratuitamente la pubblicazione in ebook del testo teatrale di durata regolare scelto dalla Giuria.

“Ambrogio da Paullo”

Sezione F - SAGGISTICA
Si concorre con un saggio edito o inedito per i seguenti generi: critica letteraria, teatrale, cinematografica, musicale; filosofia, storiografia, ecologia, storia dell’arte.

“Bernardino Corio”

Sezione G – STORIA, NARRATIVA E TRADIZIONI POPOLARI DI MILANO E LOMBARDIA
Si concorre con testi inediti di narrativa e saggistica.
Meravigli Edizioni curerà gratuitamente la pubblicazione del testo inedito vincitore.


Iscrizione.  MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

I concorrenti dovranno far pervenire, entro e non oltre il 31 maggio 2019 (farà fede il timbro postale), un plico contenente:
1) n.2 copie dell’opera in formato cartaceo (per gli inediti inviare una sola copia cartacea e, per posta elettronica, il file in word o pdf all’indirizzo: associazionefrontiera@hotmail.com) ;
2) curriculum personale aggiornato;
3) dati anagrafici completi con dichiarazione di paternità dell’opera presentata;
4) attestato dell’avvenuto pagamento di € 25,00 come contributo alle spese di gestione del Premio. È possibile versare la quota sul C/C n. 33309204 intestato a Comune di Paullo – Servizio Tesoreria, con la causale “Premio Lago Gerundo” oppure effettuando un bonifico bancario con le seguenti coordinate:
IBAN IT 85Q0306933552100000046009.
Per chi concorre dall’estero, specificare anche: BIC BCITITMM.
Gli autori possono anche versare la quota in contanti allegandola al materiale inviato.
È possibile iscriversi anche a più sezioni versando per ognuna la quota aggiuntiva di € 20,00.
Il materiale dovrà essere inviato alla sede del Premio, Biblioteca Comunale, Piazza della Libertà n.3, 20067 - PAULLO (MI), specificando sul plico la sezione alla quale si partecipa.
I testi inviati non saranno restituiti.
A tutela della privacy dei concorrenti, i dati anagrafici saranno utilizzati esclusivamente nell’ambito del Premio Letterario “Lago Gerundo”.

La premiazione si terrà sabato 28 settembre 2019 presso la Sala Consiliare e delle Conferenze del Comune di Paullo, Piazza della Libertà n.3.
Possibili variazioni sulla data e il luogo saranno tempestivamente comunicate.
I premi in denaro dovranno essere ritirati personalmente.
Nel corso della cerimonia di premiazione saranno assegnate, quale premio speciale, opere degli artisti Vinicio Verzieri e Giuseppe Denti.
La Giuria si riserva di non assegnare i premi previsti, qualora i lavori in concorso non abbiano una particolare rilevanza artistica o il necessario spessore culturale.
Il giudizio della Giuria è inappellabile.
La partecipazione al concorso implica l’accettazione del presente regolamento.


Giuria.  Carlo Alfieri (scrittore), Laura Bucciarelli ed Emanuela Cocco (redattrici di Perlascena.it), Ivan Fedeli (poeta), Mauro Ferrari (editore di Puntoacapo), Roberta Grandi (docente universitaria), Vincenzo Iannuzzi (saggista), Elena Lanterio (editrice di Meravigli), Rosy Lorenzini (docente e segretaria del Premio), Davide Maffi (docente universitario), Mauro Morellini (editore di Morellini), Marco Ostoni (storico e giornalista), Stefano Rosa (responsabile del Settore Cultura del Comune di Paullo).
Presidente: Franco Celenza (drammaturgo, poeta e saggista).


Premi.  Saranno assegnati premi in denaro, targhe personalizzate e buoni acquisto libri.
Per i vincitori delle sezioni B – D – E – G sono previste pubblicazioni gratuite a cura dei nostri editori.


Contatti:   Segreteria del Premio      www.lagogerundo.comune.paullo.mi.it c/o Biblioteca Comunale - Piazza della Libertà n.3 20067 Paullo (MI)         email: associazionefrontiera@hotmail.com




COMUNE DI RESCALDINA IN COLLABORAZIONE CON ASSOCIAZIONE UNIVERSITÀ DEL BENESSERE

Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa "Città di Rescaldina" VIII Edizione

Scadenza bando : 5 maggio 2019


Regolamento

Art.1 - A)Poesia in lingua italiana a a tema libero edita o inedita
B) Poesia a tema: "Sentimenti vari" edita o inedita
C) Poesia nei vari dialetti d'Itali edita o inedita con traduzione
D) Narrativa in lingua italiana edita o inedita
E) Giovani under 18 - Poesia in lingua italiana a tema libero

Art.2 - MODALITA' D'INVIO OPERE:
Per tutte le sezioni inviare n. 7 copi in forma anonima ed una con tutti i dati personali

Art.3 - Gli autori per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono agli organizzatori il diritto di utilizzare le opere per la loro eventuale pubblicazione , senza avere nulla a pretendere per diritti di autore o altro. Le composizioni rimangono comunquw di proprietà dei singoli autori. Gli elaborati non verranno restituiti

Art.4 - QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Per le sezioni A)B) è richiesta una quota di partecipazione di € 10,00 per la prima poesia e € 5,00 per la successiva fino ad un massimo di due opere
Per le sezioni C)D) quota€ 10,00 per un solo componimento
Per la sezione E) quota € 5,00 per un solo componimento
Le quote potranno essere inviate:
- in banconote da inserire nel plico con tutte le cautele del caso;
- tramite versamento sulla carta postepay n.4023 6009 1348 2461 intestata a Rosa Gallace CF. GLL RSO 48A48 E239R con la causale "Premio Città di Rescaldina"indicando il nome del mittente

Art.5 - Indirizzo per l'invio delle opere:
Gli elaborati dovranno essere inviate a:
Rosa Gallace Via B. Melzi, 106 - 20027 Rescaldina MI. in alternativa via Email all'indirizzo rosygallace@gmail.com nelle seguenti modalità: un file in formato word con l'opera in forma anonima, un file con l'opera e dati personali; un file con allegata la quota di partecipazione

Art.6 - Giuria: la Giuria è formata da Poeti, scrittori, operatori culturali, docenti, giornalisti, Maestro di musica

Art.7 - Il giudizio della Giuria è inappellabile e insindacabile

Art.8 - Premi: per le sezioni A)B)C)D)1° Class. € 100,00 , targa, diploma e motivazione della Giuria,
2° class. € 50,00 con targa, diploma e motivazione Giuria
3° Class. targa, diploma e motivazione giuria
Sezione E) diploma e motivazione Giuria

Art.9 - Altri premi speciali saranno assegnati a discrezione della Giuria

Art.10 - La premiazione sarà il giorno 6 Luglio ore 15,30 presso Auditorium Comunale Via Matteotti 6 Rescaldina


Contatti:   Rosa Gllace            email: rosygallace@gmail.com



Homepage