COMITATO URBANITÀ TENTACOLARE

Concorso Urbanità Tentacolare 2a edizione

Concorso gratuito per racconti e poesie

Scadenza bando : 1 gennaio 2019

Il Comitato Urbanità tentacolare promuove a Scandicci la seconda edizione del concorso letterario pensato per riflettere sul ruolo dell’urbanizzazione e sulle sfide che comporta la vita nei contesti metropolitani. In palio per il miglior racconto sul tema (massimo 10.000 caratteri) un premio di 750 euro e per la miglior poesia sul tema (massimo 2.000 caratteri) un premio di 250 euro. L’iscrizione è gratuita e aperta fino al 30 gennaio 2019. Per iscriversi è sufficiente inviare una mail contente in allegato l’elaborato proposto all’indirizzo urbanitatentacolare@gmail.com. La proclamazione dei vincitori avrà luogo a Scandicci il 6 aprile 2019. I vincitori verranno stabiliti da una giuria composta da vari autori, editori, e intellettuali. Per ulteriori informazioni scrivere all’indirizzo urbanitatentacolare@gmail.com, consultare la pagina web ariachemancava.it/category/concorso/ o la pagina Facebook del concorso all’indirizzo web www.facebook.com/urbanitatentacolare.


Regolamento

Art.1 - Il Collettivo Urbanità tentacolare organizza la 2° edizione del Concorso letterario nazionale di poesia e racconto. Il concorso nasce con l’intenzione di promuovere la sensibilizzazione e la consapevolezza in riferimento alle peculiarità della vita urbana e alle ripercussioni che gli eventi urbanistici e architettonici hanno sulla vita dell’uomo e delle comunità.

Art.2 -  Il concorso si articola in due sezioni dal medesimo titolo: “Urbanità tentacolare – solitudini, opportunità e storie di sopravvivenza quotidiana”. A ogni partecipante è consentito presentare fino a due componimenti – uno per sezione – originali. Le sezioni sono: racconto e poesia. I concorrenti sono tenuti a inviare una copia anonima dei componimenti all’indirizzo mail urbanitatentacolare@gmail.com entro il 30/01/2019. Nel corpo della mail in parola devono inoltre essere indicati i dati personali dei concorrenti. I componimenti devono essere allegati alla mail in formato .doc, .docx, .rtf o .pdf. I file saranno poi consegnati alla giuria in forma anonima. La lunghezza massima per i racconti e le poesie è rispettivamente di 10.000 caratteri spazi inclusi e di 2.000 caratteri spazi inclusi.

Art.3 -  Non è prevista alcuna quota di partecipazione. L’iscrizione si perfeziona inviando la mail ut supra. L’iscrizione che discende dall’invio è da considerarsi come accettazione di questo regolamento e di questo bando, pertanto costituisce dichiarazione implicita dell’autenticità dei componimenti inviati.

Art.4 - Alla migliore poesia saranno consegnati 250 euro. Al miglior racconto 750 euro. È obbligatoria – a pena di squalifica e perdita di diritto al premio – la presenza dei vincitori alla cerimonia di premiazione, che avverrà a Scandicci il 6/04/2019. Durante tale manifestazione verranno esposti gli elaborati ritenuti più meritevoli, gli autori saranno preventivamente avvisati.

Art.5 - I vincitori verranno decisi da una giuria il cui giudizio è insindacabile e che sarà presentata nel corso della serata di premiazione.

Art.6 - Ogni autore che partecipa al concorso accetta tacitamente tutte le condizioni del presente bando e concede il trattamento dei dati secondo le disposizioni della legge sulla privacy 675/96. Questi dati saranno in futuro utilizzati unicamente per comunicazioni riguardanti il concorso.

Art.7 - Ai sensi del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, la segreteria organizzativa dichiara, ai sensi dell’art. 13, “Informativa resa al momento della raccolta dei dati”, che il trattamento dei dati dei partecipanti al concorso è finalizzato unicamente alla gestione del premio; dichiara inoltre, che con l’invio dei materiali letterari partecipanti al concorso l’interessato acconsente al trattamento dei dati personali; dichiara inoltre, ai sensi dell’art. 7 “Diritto di accesso”, che l’autore può richiedere la cancellazione, la rettifica o l’aggiornamento dei propri dati scrivendo al responsabile di segreteria del Concorso all’indirizzo mail urbanitatentacolare@gmail.com.


Giuria.  La giuria è presieduta da Andrea Zandomeneghi e composta dai seguenti giurati: Chiara Lecito, Claudia Crocco, Dafne Munro, Edoardo Rialti, Emanuela Cocco, Francesca Corpaci, Francesco D’Isa, Francesco Quatraro, Luca Marinelli, Silvia Costantino, Simone Lisi.


Contatti:   Comitato Urbanità Tentacolare      https://ariachemancava.it/concorso-urbanita-tentacolare/          email: urbanitatentacolare@gmail.com




COMUNE DI BRENO

PREMIO LETTERARIO SAN VALENTINO IX EDIZIONE

L'Amore è... di cuori e di (ri)picche

Scadenza bando : 10 gennaio 2019

Il Comune di Breno, indice la nona edizione del “Premio letterario San Valentino”. Principale obiettivo del premio è la selezione di racconti d’amore inediti finalizzati alla valorizzazione della tradizionale festa patronale del paese, molto sentita a livello locale e nell’intera Valle Camonica.


Regolamento.  1. Finalità e oggetto del premio Il Comune di Breno, indice la nona edizione del “Premio letterario San Valentino”. Principale obiettivo del premio è la selezione di racconti d’amore inediti finalizzati alla valorizzazione della tradizionale festa patronale del paese, molto sentita a livello locale e nell’intera Valle Camonica. Il tema individuato per questa edizione: L'Amore è... di cuori e di (ri)picche Il titolo non è evidentemente un dogma e nemmeno una tesi da dimostrare. Si tratta di una provocazione intellettuale che può stimolare la creatività dei concorrenti. 2. Partecipazione al concorso La partecipazione è GRATUITA e aperta a tutti, può avvenire sia singolarmente sia in gruppo. Per i gruppi è obbligatorio indicare un capogruppo. Le opere da inviare devono essere inedite, pena l’esclusione dal concorso. È possibile partecipare alla selezione esclusivamente con un’opera. Il concorso è aperto anche ai non residenti in Italia, purché le opere siano scritte in lingua italiana, pena l’esclusione. 3. Presentazione dei racconti Gli elaborati dovranno avere le seguenti caratteristiche: • n° 4/6 fogli, o cartelle, di formato A4, margine 3 cm per ogni lato, • carattere Arial dimensione 12, interlinea 1,5. I racconti che non rispetteranno appieno tali caratteristiche verranno eliminati nelle fasi di verifica preliminare. Sarà necessario attribuire al racconto un titolo differente rispetto al tema del concorso. È vietato, pena esclusione, inserire nel racconto indicazioni relative all’identità dell’autore. 4. Modalità di partecipazione, consegna degli elaborati e conferma di ricezione Il racconto potrà essere consegnato ESCLUSIVAMENTE VIA POSTA ELETTRONICA da inviare all’indirizzo premiosanvalentinobreno@gmail.com Il messaggio dovrà avere le seguenti caratteristiche: • OGGETTO della e-mail: “Partecipazione al Premio letterario San Valentino” • TESTO della e-mail: Richiesta di partecipazione al Premio letterario San Valentino (non inserire altre informazioni) • ALLEGATI obbligatori debitamente compilati: 1. richiesta di partecipazione in formato pdf (Allegato A); 2. liberatoria per la pubblicazione in formato pdf (Allegato B); 3. racconto in formato pdf: il file dovrà essere nominato con il titolo del racconto (es.: titolo del racconto.pdf). Ai fini della partecipazione al concorso non saranno considerati validi gli elaborati pervenuti oltre la data di scadenza fissata per le ORE 24.00 DEL GIORNO 10 GENNAIO 2019 Faranno fede la data e l'ora stampate sulla e-mail. Le e-mail inviate oltre il termine indicato saranno rifiutate automaticamente dal sistema e verrà inviato un apposito messaggio in risposta. Il racconto si considera ammesso esclusivamente a seguito dell’invio in risposta del codice alfanumerico identificativo assegnato. I testi presentati, qualora non risultassero vincitori (tra i primi cinque in graduatoria) non potranno partecipare ad altri concorsi letterari ovvero essere pubblicati prima del 14/02/2018, data prevista per la conclusione del Premio Letterario San Valentino. L’Amministrazione si riserva, comunque, di dare avviso di eventuali variazioni rispetto a tale data, dandone notizia almeno 24 ore prima, mediante pubblicazione sul proprio sito web. 5. Commissione tecnica I racconti presentati saranno selezionati da una Commissione tecnica, composta da esperti nel settore individuati dal Comune di Breno, che presenzierà alla serata di premiazione. 6. Criteri di valutazione Per ogni racconto verranno attribuiti, da ogni membro della Commissione tecnica di valutazione, massimo 100 punti così ripartiti: • originalità ed efficacia del messaggio (max 40 punti); • qualità tecnico/espressiva (scorrevolezza e correttezza della scrittura) (max 15 punti); • impatto emotivo (max 15 punti). • attinenza al tema (max 30 punti). I 5 racconti che avranno ottenuto il punteggio maggiore verranno consegnati alla madrina della Commissione, che stabilirà una graduatoria di merito e sceglierà a suo insindacabile giudizio il vincitore del concorso letterario arrotondandone il punteggio a 100. 7. Risultato e pubblicazione graduatoria L’aggiudicazione del premio sarà comunicata (minimo una settimana prima) al primo classificato, che dovrà garantire la presenza alla cerimonia di proclamazione e premiazione. Qualora la presenza non fosse confermata si procederà a scorrere la graduatoria contattando gli altri autori in ordine di valutazione. La graduatoria, relativamente SOLO AI PRIMI CINQUE CLASSIFICATI, sarà pubblicata sul sito del Comune di Breno www.comune.breno.bs.it dal giorno lavorativo successivo alla serata di premiazione. 8. Premi Al vincitore verrà consegnato un premio di € 1.000,00 e un’opera grafica dell’artista Carlo Alberto Gobbetti. Il vincitore potrà inoltre usufruire di un pernottamento per due persone offerto dall’Hotel Giardino di Breno per la serata di premiazione. Avrà in tal modo l’occasione di conoscere il patrimonio culturale brenese e dei dintorni (museo Ca.Mus, siti archeologici, medievali, incisioni rupestri ecc.). L’invito alla cerimonia è rivolto implicitamente a tutti i partecipanti, ai quali verrà rilasciato (solo in seguito a richiesta inoltrata via mail), un attestato di partecipazione consegnato in quell’occasione, oppure disponibile per il ritiro nelle giornate successive presso il Comune di Breno. 9. Premiazioni e partecipazione del vincitore La premiazione del vincitore, che prevede la presenza obbligatoria del primo classificato, si svolgerà nella serata del 14 febbraio presso il Palazzo della Cultura alla presenza della Commissione tecnica di valutazione e delle autorità. 10. Utilizzazione dei racconti I racconti classificati fra i primi cinque divengono di esclusiva proprietà del Comune di Breno, che acquisirà tutti i diritti di utilizzazione riconosciuti dalla legge per le opere d’ingegno. È riconosciuto, in ogni caso, il diritto morale dell’autore. Gli stessi verranno poi pubblicati nella III edizione della raccolta dedicata al Premio San Valentino. 11. Restituzione degli elaborati Non è prevista la restituzione degli elaborati. 12. Responsabilità Il Comune di Breno è esonerato da qualsiasi responsabilità in merito al contenuto degli elaborati inoltrati. 13. Accettazione delle norme del bando di concorso La partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata di tutte le norme contenute nel presente bando ivi comprese le decisioni della Commissione tecnica di valutazione. L’accettazione si concretizza attraverso la compilazione e la sottoscrizione dei moduli di partecipazione allegati. 14. Trattamento dei dati personali I dati personali comunicati al promotore saranno trattati esclusivamente per le finalità inerenti alla gestione del concorso e le iniziative collegate, sempre nel rispetto delle disposizioni di legge. 15. Sito informativo http://www.breno.gov.it/pagine/premio_letterario_san_valentino/


Iscrizione.  Il racconto potrà essere consegnato ESCLUSIVAMENTE VIA POSTA ELETTRONICA da inviare all’indirizzo premiosanvalentinobreno@gmail.com Il messaggio dovrà avere le seguenti caratteristiche: • OGGETTO della e-mail: “Partecipazione al Premio letterario San Valentino” • TESTO della e-mail: Richiesta di partecipazione al Premio letterario San Valentino (non inserire altre informazioni) • ALLEGATI obbligatori debitamente compilati: 1. richiesta di partecipazione in formato pdf (Allegato A); 2. liberatoria per la pubblicazione in formato pdf (Allegato B); 3. racconto in formato pdf: il file dovrà essere nominato con il titolo del racconto (es.: titolo del racconto.pdf).


Premi.  Al vincitore verrà consegnato un premio di € 1.000,00 e un’opera grafica dell’artista Carlo Alberto Gobbetti. Il vincitore potrà inoltre usufruire di un pernottamento per due persone offerto dall’Hotel Giardino di Breno per la serata di premiazione. Avrà in tal modo l’occasione di conoscere il patrimonio culturale brenese e dei dintorni (museo Ca.Mus, siti archeologici, medievali, incisioni rupestri ecc.). L’invito alla cerimonia è rivolto implicitamente a tutti i partecipanti, ai quali verrà rilasciato (solo in seguito a richiesta inoltrata via mail), un attestato di partecipazione consegnato in quell’occasione, oppure disponibile per il ritiro nelle giornate successive presso il Comune di Breno.


Contatti:   COMUNE DI BRENO      http://www.breno.gov.it/pagine/premio_letterario_san_valentino Piazza Ghislandi, 1 - 25043 Breno (BS)   Tel: 0364322623      email: premiosanvalentinobreno@gmail.com




LA VIA GARDIGENA; CIRCUMNAVIGARTE

Mille Papaveri Rossi

Poesia in lingua italiana, lingua dialettali e lingua straniere

Scadenza bando : 11 gennaio 2019

In occasione della XX° Giornata Mondiale della Poesia e del nel ricordo di Fabrizio De Andrè a vent'anni dalla sia morte.


Regolamento.  Con il Patrocinio della Provincia di Brescia
si promuove e organizza Mille Papaveri Rossi
I° Edizione
in occasione della XX° della Giornata Mondiale della Poesia e
nel ricordo di Fabrizio De Andrè
il più grande poeta contemporaneo, a 20 dalla morte (11/1/1999)

Iniziativa artistico letteraria riservata a:
poesia in lingua italiana
poesia in lingua dialettale
poesia in lingua straniera

cerimonia di premiazione: 30 marzo 2019
0.0) NOTA INTRODUTTIVA AL REGOLAMENTO DA LEGGERSI CON ESTREMA ATTENZIONE Ai fini della partecipazione a “Mille Papaveri Rossi” e per evitare qualsiasi possibile controversia successiva alla presentazione delle iscrizioni, il presente regolamento deve essere letto attentamente in ogni sua parte prima dell’adesione al concorso. Qualsiasi dubbio o incertezza sul regolamento, sulle modalità di partecipazione e sul ritiro dei premi devono essere chiariti prima dell’iscrizione al concorso.
In nessun caso verranno accettate contestazioni successive all’iscrizione al concorso e l’organizzazione non fornirà alcuna motivazione su provvedimenti presi o esclusione dal concorso dopo l’avvenuta accettazione del regolamento di partecipazione confermata con l’iscrizione al concorso.
Qualora fosse inviato materiale e/o documentazione in maniera non conforme a quanto specificatamente indicato nei vari articoli di questo regolamento, il Comitato Organizzatore e la Commissione di Vigilanza non ammetteranno le opere e i rispettivi autori alla competizione senza avere alcun obbligo di darne comunicazione e/o motivarne giustificazione.
L’iscrizione al concorso comporta l’autorizzazione alla eventuale pubblicazione in raccolte antologiche dedicate al Premio Letterario delle opere proposte in concorso.
L’invio della documentazione deve avvenire con una unica mail che deve contenere tutti gli allegati necessari per l’iscrizione al concorso nelle modalità indicate negli articoli successivi.
Verrà accettato pertanto un solo invio di documentazione: si invitano pertanto gli aspiranti concorrenti a verificare tutto il materiale prima dell’invio. La partecipazione al concorso rappresenta tacita accettazione di tutte le norme del regolamento senza possibilità di successive contestazioni.

1.0) SEZIONI DI PARTECIPAZIONE
Il premio letterario si suddivide nelle seguenti sezioni di partecipazione:
SEZIONE A: Poesia in lingua italiana
SEZIONE B: Poesia in lingua dialettale
SEZIONE C: Poesia in lingua straniera
N.B.: per tutte le sezioni il tema è libero.

1.1) ARTISTI E AUTORI AMMESSI IN CONCORSO
Possono partecipare a “Mille Papaveri Rossi” autori e artisti di qualsiasi età, nazionalità e provenienza, residenti in Italia e all’estero, maggiorenni e minorenni (minorenni purché provvisti di consenso scritto da parte dei genitori).
Si ricorda che la partecipazione al concorso rappresenta tacita accettazione di tutte le norme del regolamento senza possibilità di successive contestazioni.

1.2) TERMINI DI SCADENZA ISCRIZIONI
Il termine di scadenza per la presentazione delle iscrizioni è fissato alle ore 24.00 del giorno 11 gennaio 2019 pertanto il versamento della quota di adesione dovrà essere effettuato entro il termine indicato.
Le iscrizioni potranno essere inviate solo a mezzo posta elettronica. Per ogni sezione le modalità di invio delle opere saranno specificate nell’articolo di riferimento del presente regolamento.

2.0) SEZIONE A “Poesia”
Categoria riservata a poesie in lingua italiana.
Per essere ammessi in concorso gli autori possono presentare un massimo di 3 (tre) poesie inedite.
Le poesie, la scheda di partecipazione (comprendente dati dell’autore, dichiarazione di autenticità e proprietà intellettuale dell’opera, accettazione del regolamento), le ricevute di versamento della quota di adesione dovranno essere inviati in file separati e indicando nell’oggetto la sezione partecipazione all’indirizzo @mail millepapaverirossi@premiartistici.eu con le modalità indicate nell’articolo 3.1) del presente regolamento.
Le poesie (ogni poesia deve avere un titolo) dovranno essere inviate in formato word e scritte con carattere nero e senza alcuna formattazione del file (l’invio di poesie in formato pdf o di altro genere comporterà l’esclusione automatica dell’opera dal concorso). Per la ricevuta di versamento è ammessa la trasmissione anche in formato pdf o jpg.
Qualsiasi trasmissione di documentazione di poesie e documentazione in file compressi, We Transfer o similare non è ammesso e quindi un arbitrario invio con qualcuna di queste modalità comporterà l’esclusione dal concorso senza che ne sia dato avviso all’interessato.
Si ricorda che la partecipazione al concorso rappresenta tacita accettazione di tutte le norme del regolamento senza possibilità di successive contestazioni.

2.1) SEZIONE B & “C”
Categorie riservate a poesie in dialetto e lingua straniera.
Per essere ammessi in concorso gli autori possono presentare un massimo di 2 (due) poesie inedite.
Le poesie, la relativa traduzione in lingua italiana, la scheda di partecipazione (comprendente dati dell’autore, dichiarazione di autenticità e proprietà intellettuale dell’opera, accettazione del regolamento), le ricevute di versamento della quota di adesione dovranno essere inviati in file separati e indicando nell’oggetto la sezione partecipazione all’indirizzo @mail millepapaverirossi@premiartistici.eu con le modalità indicate nell’articolo 3.1) del presente regolamento.
Le poesie (ogni poesia deve avere un titolo) dovranno essere inviate in formato word e scritte con carattere nero e senza alcuna formattazione del file (l’invio di poesie in formato pdf o di altro genere comporterà l’esclusione automatica dell’opera dal concorso). Per la ricevuta di versamento è ammessa la trasmissione anche in formato pdf o jpg.
Qualsiasi trasmissione di documentazione di poesie e documentazione in file compressi, We Transfer o similare non è ammesso e quindi un arbitrario invio con qualcuna di queste modalità comporterà l’esclusione dal concorso senza che ne sia dato avviso all’interessato.
Si ricorda che la partecipazione al concorso rappresenta tacita accettazione di tutte le norme del regolamento senza possibilità di successive contestazioni.

3.0) QUOTE DI ISCRIZIONE
La quota di iscrizione a copertura delle spese organizzative, di lettura e coordinamento logistico per ogni sezione di partecipazione è stabilità in:
Per una sezione: € 20,00 (venti/00)
Per due sezioni: € 32,00 (trentadue/00)
Per tutte le sezioni: € 40,00 (quaranta/00)
Si ricorda che la ricevuta di versamento deve essere allegata alla documentazione di iscrizione.
Le modalità di pagamento sono le seguenti:
o bonifico bancario IBAN: IT76 E076 0111 4000 0009 8520 695 - intestato a Associazione Culturale
o versamento sul c/c postale nr 98520695 - intestato a Associazione Culturale

3.1) MODALITA’ DI INVIO DOCUMENTAZIONE
La documentazione di iscrizione al concorso deve essere inviata nelle modalità qui di seguito elencate:
- Ogni poesia in file singolo formato word (vedi art. 2.0)
- Scheda di adesione compilata in ogni sua parte
- Copia della ricevuta di pagamento della quota di adesione la cui data di versamento non può essere successiva alla data di scadenza delle iscrizioni (eventuali comunicazioni ricevute direttamente da banche non saranno ritenute valide ai fini dell’iscrizione)
Ai fini dell’ammissione in concorso verrà ritenuto valido solo il primo e unico invio di documentazione, si prega pertanto di fare attenzione alla documentazione prima di inoltrare la documentazione.
Si ricorda che la partecipazione al concorso rappresenta tacita accettazione di tutte le norme del regolamento senza possibilità di successive contestazioni.

4.0) VALUTAZIONE LAVORI
La commissione giudicatrice sarà composta da scrittori, musicisti, critici letterari, critici d’arte, artisti, giornalisti, personalità che esamineranno gli elaborati e sceglieranno i lavori ritenuti migliori.
Il giudizio della commissione sarà insindacabile ed inappellabile, pertanto sia la commissione di giuria che il comitato organizzatore non rilasceranno motivazione alcuna in merito agli esiti del concorso.
La commissione di giuria avrà altresì la facoltà di escludere dal concorso opere ritenute offensive o contrarie alla moralità.
La giuria si riserva inoltre la facoltà di attribuire premi e menzioni speciali per gli autori e le opere che potranno esserne ritenute meritevoli. I nominativi dei componenti delle commissioni di giuria verranno resi noti attraverso comunicato stampa entro il 15/02/2019.

4.1) COMUNICAZIONE OPERE PREMIATE
L’organizzazione comunicherà opere e nominativi degli autori selezionati per l’assegnazione dei premi con comunicato stampa entro il 28 febbraio 2019. Il comunicato verrà trasmesso per conoscenza a tutti gli iscritti al concorso, sarà pubblicato sul sito dell’associazione e diffuso a giornali e media. Agli autori direttamente interessati all’assegnazione dei premi verrà data comunicazione a mezzo posta ordinaria o elettronica o contatto telefonico; sul comunicato verranno riportate le indicazioni su luogo e orari della cerimonia di premiazione, che avverrà il mese 30 marzo 2019.
L’invito alla cerimonia di premiazione non dà diritto a rimborso spese.

4.2) PREMI
Per la sezione A:
1° classificato: Pubblicazione di una silloge personale dell’autore (con 50 copie omaggio all’autore), trofeo, attestato, pernottamento per due persone per la serata di premiazione.
2° classificato: Pubblicazione di una silloge personale dell’autore (30 copie omaggio all’autore), trofeo, attestato
3°/4°/5° classificato: Pubblicazione di una silloge personale dell’autore (20 copie omaggio all’autore), trofeo, attestato,
dal 6° al 10°: diploma ed eventuali premi offerti da imprese del territorio

Per le sezioni B & C:
1° classificato: Pubblicazione silloge poetica, pernottamento per due persone il giorno della premiazione, trofeo, diploma, premi offerti da imprese del territorio.
2° e 3° classificato: Targa o trofeo, pernottamento per una persona per il giorno della premiazione, diploma, premi offerti da imprese del territorio. dal 4° al 10°: ricordo della manifestazione, diploma ed eventuali premi offerti da imprese del territorio
La giuria e l’organizzazione, a loro discrezione, potranno assegnare premi e riconoscimenti speciali.
N.B.:
• I premi sopra riportati rappresentano il montepremi minimo garantito per il concorso; l’organizzazione non esclude la possibilità che il montepremi possa essere di entità superiore al momento della premiazione.
• I premi dovranno essere ritirati nel corso della cerimonia di premiazione esclusivamente dai diretti interessati, fatto salvo concessioni diverse autorizzate dell’organizzazione.
• Attestati e diplomi di merito verranno consegnati nel corso della cerimonia di premiazione.
4.3) CERIMONIA DI PREMIAZIONE DEL 30/03/2019
La cerimonia di premiazione si svolgerà il 30 marzo 2019 presso una prestigiosa azienda vitivinicola e agrituristica di Desenzano del Garda.
Il programma dettagliato della serata verrà diffuso dopo la chiusura delle iscrizioni e della prima fase di valutazione delle opere presentate in concorso. Le cerimonia di premiazione si terrà nel corso di una serata evento con premiazione dei vincitori, cena di gala e grande spettacolo teatrale e musicale con la presenza dei Corimé affermatissima band internazionale e di altri grandi ospiti del panorama artistico nazionale.

4.4) PREMI E RICONOSCIMENTI NON RITIRATI
I vincitori destinatari di pubblicazioni premio sono tenuti a presenziare alla cerimonia di premiazione per il ritiro delle opere, in caso di mancato ritiro le opere rimarranno di proprietà dell’organizzazione.
Targhe, attestati e altri riconoscimenti potranno essere spediti ai rispettivi destinatari previa richiesta scritta e pagamento delle spese di spedizione.

5.0) INFORMAZIONI E CONTATTI
Per qualsiasi informazione o comunicazione contattare:
e-mail: millepapaverirossi@premiartistici.eu
oppure telefono: 3662646049

6.0) ACCETTAZIONE NORME E DIRITTI
- La partecipazione al premio comporta la piena accettazione di tutte le norme del presente regolamento, per cui il mancato rispetto anche di una sola di esse prevede l’esclusione automatica dal concorso (senza l’obbligo da parte dell’organizzazione di darne comunicazione agli interessati).
- Nel caso un autore ometta di comunicare una eventuale iscrizione alla S.I.A.E. si renderà responsabile sia economicamente e che personalmente di qualsiasi controversia legale possa essere causata.
- Accettando il presente regolamento ogni autore o artista consente l’utilizzo delle opere inviate per tutte le attività relative allo svolgimento del concorso ivi inclusa la pubblicazione di opere su antologie del concorso, senza aver nulla a pretendere come diritto d’Autore.
- Per i giovani autori che al momento della scadenza del termine di iscrizione non avranno compiuto la maggiore età è indispensabile che alla documentazione di iscrizione aggiungano anche l’autorizzazione all’iscrizione da parte di uno dei genitori.

7.0) TUTELA DATI SENSIBILI
L’accettazione del presente regolamento e l’iscrizione al concorso include l’autorizzazione tacita al trattamento dei dati personali come previsto dal D.L.196/2003 e successive integrazioni nell’ambito delle attività inerenti allo svolgimento del concorso.

7.1) FORO COMPETENTE
Nel caso di controversie il Foro competente è quello di Brescia


SCHEDA DI PARTECIPAZIONE AL PREMIO LETTERARIO “MILLE PAPAVERI ROSSI”
Io sottoscritto/a:
nome cognome
nato il: a
residente a cap: prov.:
via/piazza nr.
tel. fisso(facoltativo):
tel. cell.
e-mail:
CHIEDE
Di partecipare al Premio Letterario “Mille Papaveri Rossi” nella sezione (selezionare sezione d’interesse)
• Sezione A – Poesia in lingua italiana
• Sezione B – Poesia in lingua dialettale
• Sezione C – Poesia in lingua straniera
La ricevuta di versamento della quota di adesione è avvenuta con (barrare casella che interessa):
• Versamento su c/c postale nr. 98520695 intestato a A.C.R.C.
• Bonifico Bancario IBAN: IT76 E076 0111 4000 0009 8520 695 - intestato a A.C.R.C.
N.B.: conservare copie della contabile di bonifico o della ricevuta di versamento su c/c postale perché varranno come ricevuta di adesione. Per motivi di registrazioni fiscali non verranno accettati pagamenti quote di adesione con modalità diverse da quelle indicate.
DICHIARO:
- di aver preso visione di tutti gli articoli del regolamento di partecipazione al Premio Letterario “Mille Papaveri Rossi” e di accettare incondizionatamente tutti i suoi contenuti.i
- di assumersi la piena responsabilità della correttezza dei dati indicati;
In relazione agli artt. 13 e 23 del D. Lg. n. 196/2003 recanti disposizioni a tutela delle persone ed altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, Vi informiamo che i Vs. dati anagrafici, personali ed identificativi saranno inseriti e registrati nell’archivio dell’organizzazione ed utilizzati ai fini inerenti il Premio “Mille Papaveri Rossi” e le iniziative ad esso collegata. I dati dei partecipanti non verranno comunicati o diffusi a terzi. L’interessato potrà esercitare tutti i diritti di cui all’art.7 del D.Lg.196/2003 e potrà richiederne la cancellazione o la modifica dandone comunicazione al momento dell’irscione all’organizzazione.
Il sottoscritto …………………………………………………………………………………….. acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi de ll’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 presta il suo consenso al trattamento dei propri dati personali per le finalità indicate nella suddetta informativa.

Firma (leggibile) ……………………………………………………………………….
per i minori: Il/la sottoscritto/a in qualità di padre/madre di ………………………………………………………………………..
Autorizzo mio figlio a partecipare al Premio Letterario “Mille Papaveri Rossi”
(Firma di un genitore per i minori) .………………………………………………………………………


Iscrizione.  Per richiedere bando e scheda di adesione: millepapaverirossi@laviagardigena.eu


Contatti:   La Via Gardigena      http://www.laviagardigena.eu/mpr2019-bando-e-scheda-adesione.html    Tel: 3662646049      email: millepapaverirossi@laviagardigena.eu




COMITATO BOLOGNA IN LETTERE

Premio Bologna in Lettere 2019

Per Poesia Contemporanea edita e inedita, poesia orale e asemic writing

Scadenza bando : 15 gennaio 2019

In occasione della VII edizione del Festival di Letteratura Contemporanea Bologna in Lettere il Comitato Promotore in collaborazione con Marco Saya Edizioni, Millenium Gallery rende pubblico il bando della V edizione del “Premio Bologna in Lettere” per Poesia Contemporanea edita e inedita, poesia orale e asemic writing.


Regolamento.  Il Premio è aperto a tutti e si intende attivo a partire dal 08/09/2018.
La scadenza per l’invio degli elaborati è fissata al 15/01/2019.
Al fine di agevolare i lavori delle giurie e per non causare eventuali disguidi si raccomanda agli autori di non concentrare l’invio degli elaborati negli ultimi giorni disponibili.

Le valutazioni dei testi inediti avvengono in forma anonima.
I giudizi delle giurie sono insindacabili e inappellabili.


SEZIONI IN CONCORSO

Il Premio è diviso in 5 sezioni

Sezione A – Opere edite
Sezione B – Raccolte inedite
Sezione C – Poesie singole inedite
Sezione D – Poesia orale
Sezione E – Poesia visiva & Asemic Writing



ELABORATI AMMESSI


SEZIONE A (Opere edite)

Poemi, poemetti, sillogi, raccolte di poesia editi dal 2014 al 2018. Sono ammessi testi in altre lingue (o in dialetto) purché corredati di traduzione in italiano.


SEZIONE B (Raccolte inedite)

Poemi, poemetti, sillogi, raccolte di poesia inediti. Sono ammessi testi in altre lingue (o in dialetto) purché corredati di traduzione in italiano.


SEZIONE C (Poesie singole inedite)

Da un minimo di 1 a un massimo di 3 poesie inedite. Sono ammessi testi in altre lingue (o in dialetto) purché corredati di traduzione in italiano.


SEZIONE D (Poesia orale)

Un file audio, in formato Mp3, della durata massima di 3 minuti. Sono ammessi pezzi di sola voce, privi di accompagnamenti musicali e/o rumoristi.


SEZIONE E (Poesia Visiva & Asemic Writing)

Da 1 a 3 opere, in formato JPG, ad alta risoluzione.


CONDIZIONI


SEZIONE A (Opere edite)

Ad ogni autore e/o editore vengono richiesti un file in formato word o in formato pdf e 1 copia cartacea dell’opera.


SEZIONE B (Raccolte inedite)

Ad ogni autore viene richiesto un unico file anonimo in formato word o in formato pdf. I testi dovranno essere inediti. Per inediti si intende mai pubblicati in forma cartacea. Testi apparsi solo in rete sono da considerarsi inediti. Limite minimo 30 pagine – Limite massimo 50/60 pagine.


SEZIONE C (Poesie singole inedite)

Ad ogni autore viene richiesto un unico file anonimo in formato word o in formato pdf. I testi dovranno essere inediti. Per inediti si intende mai pubblicati in forma cartacea. Testi apparsi solo in rete sono da considerarsi inediti. Limite massimo N° 3 poesie singole. Lunghezza massima consentita 50 versi (per ogni singola poesia).


SEZIONE D (Poesia orale)

Ad ogni autore viene richiesto un unico file audio in formato Mp3. Il testo può essere sia edito che inedito. Limite massimo di durata 3 minuti.


SEZIONE E (Poesia Visiva & Asemic Writing)

Ad ogni autore viene richiesto un file formato JPG in alta risoluzione per ognuna delle opere inviate.



MODALITÀ DI INVIO
(per partecipazioni multiple è obbligatorio inviare una email per ogni sezione a cui si intende partecipare)


SEZIONE A (Opere edite)

(doppio invio sia telematico che cartaceo)

INVIO TELEMATICO

Formato elettronico come allegato pdf o word all’indirizzo concorsi@bolognainlettere.it con oggetto “Premio Bologna in Lettere – sezione A”. L’elaborato dovrà essere inviato entro il 15/01/2019. Allo scopo di agevolare le procedure di registrazione è obbligatorio allegare copia della ricevuta del versamento. Il corpo della email dovrà comunque contenere nome, cognome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza, recapito telefonico, titolo dell’opera e dichiarazione di accettazione delle norme.


INVIO CARTACEO

N° 1 copia dell’opera da inviare, per posta ordinaria (posta 4 pro o piego di libri; non effettuare spedizioni a mezzo raccomandata), a Comitato Bologna in Lettere C/O, Enzo Campi, Centro Postale Operativo, Sezione Videocodifica, Via Piccard 14, 42124 Reggio Emilia


SEZIONE B (Raccolte inedite)

INVIO TELEMATICO

Formato elettronico come allegato word o pdf all’indirizzo concorsi@bolognainlettere.it con oggetto “Premio Bologna in Lettere – sezione B”. Gli elaborati dovranno essere inviati, in un unico file anonimo entro il 15/01/2019. Allo scopo di agevolare le procedure di registrazione è obbligatorio allegare copia della ricevuta del versamento. Il corpo della email dovrà comunque contenere nome, cognome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza, recapito telefonico, titolo dell’opera e dichiarazione di accettazione delle norme.


SEZIONE C (Poesie singole inedite)

INVIO TELEMATICO

Formato elettronico come allegato word o pdf all’indirizzo concorsi@bolognainlettere.it con oggetto “Premio Bologna in Lettere – sezione C”. Gli elaborati dovranno essere spediti, in un unico file anonimo, entro il 15/01/2019. Allo scopo di agevolare le procedure di registrazione è obbligatorio allegare copia della ricevuta del versamento. Il corpo della email dovrà comunque contenere nome, cognome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza, recapito telefonico, titolo dell’opera e dichiarazione di accettazione delle norme.


SEZIONE D (Poesia orale)

INVIO TELEMATICO

Formato elettronico come allegato Mp3 (è preferibile usare piattaforme come WeTransfer o simili) all’indirizzo poesiaorale@bolognainlettere.it con oggetto “Premio Bologna in Lettere – sezione D”. Gli elaborati dovranno essere spediti entro il 15/01/2019. Allo scopo di agevolare le procedure di registrazione è obbligatorio allegare copia della ricevuta del versamento. Il corpo della email dovrà comunque contenere nome, cognome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza, recapito telefonico, titolo dell’opera e dichiarazione di accettazione delle norme.


SEZIONE E (Poesia visiva & Asemic writing)

Formato elettronico come allegato Jpg ad alta qualità all’indirizzo poesiavisiva@bolognainlettere.it con oggetto “Premio Bologna in Lettere – sezione E”. Gli elaborati dovranno essere spediti entro il 15/01/2019. Allo scopo di agevolare le procedure di registrazione è obbligatorio allegare copia della ricevuta del versamento. Il corpo della email dovrà comunque contenere nome, cognome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza, recapito telefonico, titolo dell’opera e dichiarazione di accettazione delle norme.


QUOTE D’ISCRIZIONE

A parziale copertura delle spese di gestione il Premio prevede quote d’iscrizione così distribuite

Sezione A – Opera edita – 10 euro
Sezione B – Raccolte inedite – 15 euro
Sezione C – Poesie singole inedite – 15 euro
Sezione D – Poesia orale – 15 euro
Sezione E – Poesia visiva & Asemic writing – 15 euro



La partecipazione a 2 sezioni prevede una tassa d’iscrizione complessiva di 20 euro. La partecipazione a 3 sezioni prevede una tassa d’iscrizione complessiva di 30 euro. La partecipazione a 4 sezioni prevede una tassa d’iscrizione complessiva di 35 euro. La partecipazione a 5 sezioni prevede una tassa d’iscrizione di 40 euro.

Gli editori che intendono iscrivere più opere possono contattare direttamente la segreteria del Premio che illustrerà le modalità agevolate di partecipazione.

I versamenti sono da effettuare esclusivamente a mezzo bonifico a favore di

BOLOGNA IN LETTERE – B.I.L.

Banca: UNICREDIT SPA – BOLOGNA VIA BELLARIA
Codice Iban: IT24O0200802461000103539948
Codice BIC/SWIFT: UNCRITM1PN1


ESITI

Gli esiti del Premio verranno comunicati pubblicamente entro il 10/04/2019 sul sito di Bologna in Lettere, sulla pagina facebook del Festival e su vari canali telematici.

La cerimonia di premiazione avrà luogo nel mese di maggio 2019, in data da destinarsi.



Per info 328 194 9252 – info@bolognainlettere.it


Iscrizione.  Tutte le email con richieste d’iscrizione per poter essere accettate dovranno contenere la seguente dichiarazione:

L’autore, con la presente dichiara di aver preso visione e di approvare in tutti i suoi punti il bando del concorso e le modalità di partecipazione. Nel caso di partecipazione alle Sezioni B e C, dichiara inoltre che l’opera è inedita (viene considerata inedita un’opera non pubblicata in forma cartacea). L’opera può essere presentata contemporaneamente ad altri concorsi, ma nell’eventualità di altri premi e riconoscimenti, non può essere pubblicata (né in volume monografico, né in antologie) fino alla comunicazione ufficiale degli esiti del Concorso (per la Sezione B, che prevede come premio la pubblicazione, l’opera non può essere pubblicata, nemmeno in parte, pena l’esclusione). L’autore garantisce, sotto la propria responsabilità, la liceità dei testi dichiarando che l’opera è di sua esclusiva creazione e non lede diritti d’autore altrui, sollevando l’organizzazione del Concorso da qualsiasi responsabilità. L’autore consente l’autorizzazione al trattamento dei propri dati personali (D.L. N°196/2003). Il trattamento dei dati è comunque relativo al solo Premio e ai comunicati informativi sulle attività culturali e artistiche del Festival.

Nota 2: Per partecipazioni multiple (a più sezioni) è obbligatorio inviare una email per ogni sezione a cui si intende partecipare.

Nota 3 : Dettagli d’invio Opere
Sezione A – Invio sia telematico sia cartaceo
Sezione B – Invio telematico
Sezione C – Invio telematico
Sezione D – Invio telematico
Sezione E – Invio telematico

Per invio telematico s’intende una mail
con allegata l’opera in formato elettronico come allegato word o pdf all’indirizzo concorsi@bolognainlettere.it con oggetto “Premio Bologna in Lettere – sezione …”.
Gli elaborati dovranno essere spediti, in un unico file anonimo. Il corpo della email dovrà comunque contenere nome, cognome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza, recapito telefonico, titolo dell’opera e dichiarazione di accettazione delle norme.
Allo scopo di agevolare le procedure di registrazione è obbligatorio allegare copia della ricevuta del versamento.

Modalità di Invio: (per partecipazioni multiple è obbligatorio inviare una email per ogni sezione a cui si intende partecipare).

Nota 4: Al fine di agevolare i lavori delle giurie e per non causare eventuali disguidi si raccomanda agli autori di non concentrare l’invio degli elaborati negli ultimi giorni disponibili.


Giuria.   Sezione A
Daniele Barbieri, Sonia Caporossi, Giusi Montali, Enea Roversi, Enzo Campi

Sezione B
Daniele Poletti, Andrea Donaera, Francesca Serragnoli, Marco Saya, Fabio Michieli

Sezione C
Francesca Del Moro, Loredana Magazzeni, Antonella Pierangeli, Maria Luisa Vezzali, Giacomo Cerrai

Sezione D
Lello Voce, Dome Bulfaro, Nicolas Cunial

Sezione E
Mariangela Guàtteri, Francesco Aprile, Daniele Poletti

Presidente delle Giurie
Enzo Campi


Premi.   Sezione A Poesia Edita
La giuria individuerà 6 finalisti tra i quali verrà poi decretato il vincitore. Al primo classificato verrà corrisposto un premio in denaro. Tutti gli autori finalisti riceveranno un attestato e saranno presentati criticamente nel corso della cerimonia di premiazione che avrà luogo nel mese di maggio 2019.

Sezione B Raccolte Inedite
La giuria individuerà 6 finalisti tra i quali verrà poi decretato il vincitore. Al primo classificato verrà assegnata la Pubblicazione gratuita dell’opera a cura di Marco Saya Edizioni. L’opera vincitrice verrà presentata criticamente nel corso della cerimonia di premiazione. Alcuni estratti delle opere classificate dal secondo al sesto posto verranno assemblati in un e-book con scheda e presentazione critica che verrà pubblicato on line su piattaforma issuu e potrà essere scaricato gratuitamente sul sito del festival. Tutti gli autori finalisti riceveranno un attestato e saranno presentati criticamente nel corso della cerimonia di premiazione che avrà luogo nel mese di maggio 2019.

Sezione C Poesie Singole Inedite
La giuria individuerà 6 finalisti tra i quali verrà poi decretato il vincitore. Al primo classificato verrà corrisposto un premio in denaro. Gli autori delle opere classificate dal secondo al sesto posto riceveranno un attestato e saranno presentati criticamente nel corso della cerimonia di premiazione che avrà luogo nel mese di maggio 2019.

Sezione D Poesia Orale
La giuria individuerà 8 finalisti che saranno invitati ad eseguire la propria poesia dal vivo nel mese di maggio 2019. Il vincitore verrà decretato nel corso dell’evento e riceverà un premio in denaro.

Sezione E Poesia Visiva & Asemic Writing
La giuria individuerà 3 vincitori, le cui opere verranno esposte in una mostra dedicata della durata di una settimana nel corso delle manifestazioni del festival nel mese di maggio presso la Millenium Gallery in Via Riva di Reno 77/A. Inoltre le opere vincitrici verranno pubblicate sulla rivista di critica e linguaggi di ricerca Utsanga.

Altri Premi
Per le sezioni A-B-C la giuria si riserva il diritto di conferire una serie di segnalazioni alle opere più meritevoli. Gli autori segnalati riceveranno un attestato e saranno invitati a partecipare al reading collettivo che inaugurerà la stagione di eventi successiva (settembre/ottobre 2019). Inoltre il presidente delle giurie si riserva il diritto di conferire direttamente uno o più premi speciali per ognuna delle sezioni. I vincitori dei premi speciali riceveranno un attestato e verranno presentati criticamente nel corso del reading di cui sopra.


Contatti:   Comitato Bologna in Lettere      http://www.bolognainlettere.it/bando-2019/ via   Tel: 328n1949252      email: concorsi@bolognainlettere.it




ANNA BRUNO

Scriptura Premio Artistico Letterario Internazionale

Scadenza bando : 15 gennaio 2019

Premio Scriptura artistico letterario internazionale a cura di Anna Bruno in collaborazione con: le Associazioni l’Aurora Cultura, Meridies, incosteraamalfitana.it, Circolo Letterario Anastasiano, Leggimi Forte; la casa editrice IOD; il Progetto Nanoracconti.


Regolamento

Art.1 - PARTECIPAZIONE GRATUITA

Art.2 - Sono previste le seguenti sezioni: POESIA a tema libero- A) Adulti ; B) Giovani (dai 18 ai 25 anni); C) Studenti Scuola Secondaria di II Grado; D) Studenti Scuola Secondaria di I Grado; E) POESIA a Valore Religioso; F) POESIA in lingua straniera con traduzione in italiano ;G) POESIA in vernacolo con traduzione in italiano. Per le sezioni Poesia, presentare un testo inedito e mai premiato, che non superi la lunghezza di trenta versi, in sette copie (per adulti e giovani); cinque copie ( per gli studenti); tutte anonime . H) SILLOGE di poesie in lingua, inedita e mai premiata; max 20 poesie che non superino i 600 versi, in cinque copie. Al vincitore unico della sezione H, pubblicazione della silloge in cinquanta copie (I Quaderni Letterari Collana Scriptura IOD edizioni). RACCONTO a tema libero- I) Adulti; L) Giovani (dai 18 ai 25 anni); M) Studenti Scuola Secondaria di II Grado; N) Studenti Scuola Secondaria di I Grado Per le sezioni Racconto, presentare un racconto in lingua, inedito e mai premiato, che non superi le tre cartelle dattiloscritte (5400 battute), in sette copie (per adulti e giovani); cinque copie ( per gli studenti); tutte anonime . O) SILLOGE di racconti in lingua, inedita e mai premiata; max 6 racconti che non superino le 18 cartelle ( 33.000 battute circa), in cinque copie.Al vincitore unico della sezione O , pubblicazione della silloge in cinquanta copie (I Quaderni Letterari Collana Scriptura IOD edizioni). P) NANORACCONTO - da un’idea dello scrittore Pietro Damiano: presentare un racconto che non superi i 250 caratteri (spazi inclusi), in due copie, entrambe anonime. Gli Autori aderenti alla iniziativa all’iniziativa, proposta dallo scrittore Pietro Damiano, di pubblicazione di un libro a tema “I cinque sensi” , partecipano di diritto alla presente sezione.Q)MONOLOGO TEATRALE : presentare un monologo, inedito e mai premiato, della lunghezza di una cartella ( circa 1800 battute), in cinque copie dattiloscritte, tutte anonime. R)OBIETTIVO … POESIA : presentare una fotografia a tema libero, in BN o colore, in digitale o con tecnica tradizionale, della dimensione massima di 24x30 cm montata su cartoncino del formato 30 x 40 cm. di colore bianco o nero. La foto, inedita e mai premiata, dovrà essere corredata dal titolo e da almeno un verso. L'autore sarà responsabile delle eventuali liberatorie rilasciate dai soggetti ripresi, liberando di fatto l'organizzazione da responsabilità e obblighi derivanti. Le opere presentate non verranno restituite, ma formeranno patrimonio culturale dell'associazione che si riserverà il diritto di pubblicarle impegnandosi a citare l'autore. S) ESECUZIONE MUSICALE: per studenti presso Licei musicali e scuole medie a indirizzo musicale.Presentare l'esecuzione di un brano strumentale di musica classica, della durata max dieci minuti, invio con video you tube (link di accesso alla visione del video). Il video dovrà essere realizzato con audio e video di alta qualità, unica inquadratura di profilo, esecuzione integrale senza tagli e interruzioni

Art.3 - Si può partecipare a una sola sezione

Art.4 - Agli elaborati va acclusa, pena l’esclusione, la scheda di partecipazione compilata e firmata, in busta chiusa su cui va indicata la sezione cui si partecipa. Specificare la sezione anche sul plico.

Art.5 - Le opere dovranno pervenire entro il 15 gennaio 2019 (farà fede il timbro postale) alla Segreteria del Premio Scriptura c/o Anna Bruno – Via G. Marconi , 245 80030 Mariglianella (NA). Le opere inviate non saranno restituite. Per informazioni : organizzatrice e coordinatrice Anna Bruno cell. 3388021032 annabruno53@gmail.com

Art.6 - L’operato dei componenti le Commissioni esaminatrici, i cui nomi saranno resi noti nel corso della cerimonia di premiazione , è insindacabile e inappellabile.

Art.7 - Le opere premiate e una selezione delle opere pervenute saranno pubblicate: nell’Antologia del Premio Scriptura ; sulla pagina fb del Premio Scriptura

Art.8 - PREMI: I primi tre classificati e i menzionati di ogni sezione riceveranno premio personalizzato, copia dell’Antologia e diploma. I selezionati per la pubblicazione riceveranno copia dell’Antologia e attestato di selezione. I vincitori delle sezioni Silloge riceveranno una pubblicazione premio in cinquanta copie. Gli Autori premiati , ma assenti, avranno diritto solo all’attestato e a una copia dell’Antologia. Tra gli Autori vincitori del 1° premio sarà designato un Vincitore Assoluto. Ulteriori premi saranno assegnati da Associazioni ed Enti locali.

Art.9 - La cerimonia di premiazione si terrà il 4 maggio 2019, a Nola, nella Chiesa dei S.S. Apostoli.

Art.10 - Informativa ai sensi del nuovo Regolamento Europeo 2016/679 sulla Protezione dei Dati (GDPR) sulla Tutela dei dati personali: il trattamento dei dati è finalizzato esclusivamente alla gestione del concorso; con l’invio degli elaborati, il partecipante acconsente al trattamento dei dati personali.

Art.11 - La partecipazione al Concorso implica la completa e incondizionata accettazione di tutti gli articoli.

Art.12 - L’Organizzazione si riserva il diritto di regolare, con successive norme, i casi non previsti nel presente bando.


Iscrizione.  Gratuita


Premi.  : I primi tre classificati e i menzionati di ogni sezione riceveranno premio personalizzato, copia dell’Antologia e diploma. I selezionati per la pubblicazione riceveranno copia dell’Antologia e attestato di selezione. I vincitori delle sezioni Silloge riceveranno una pubblicazione premio in cinquanta copie. Gli Autori premiati , ma assenti, avranno diritto solo all’attestato e a una copia dell’Antologia. Tra gli Autori vincitori del 1° premio sarà designato un Vincitore Assoluto. Ulteriori premi saranno assegnati da Associazioni ed Enti locali.


Contatti:   Anna Bruno      https://facebook.com/AnnaScripturaBruno/ Segreteria del Premio Scriptura via G. Marconi, 245 80030 Mariglianella (NA)   Tel: 3388021032      email: annabruno53@gmail.com




CIRCOLO AZIENDALE GENERALI TRIESTE

Premio Letterario Carlo Ulcigrai - XXI Edizione

Scadenza bando : 31 gennaio 2019

Carlo Ulcigrai (1930-1992), umanista raffinato, fu direttore del "Bollettino" - periodico delle Assicurazioni Generali - e responsabile dell'Ufficio Stampa e Pubbliche Relazioni. Dal 1995 il Circolo Aziendale lo ricorda con un premio letterario.


Regolamento

Art.1 - Il Circolo Aziendale - Generali Trieste (di seguito Circolo), in collaborazione con l’Associazione Anziani Gruppo Generali, bandisce la ventunesima edizione del premio letterario “Carlo Ulcigrai”.

Art.2 - Il concorso prevede due sezioni per opere inedite in lingua italiana: · primo premio di 600 euro, secondo di 400 euro e terzo di 300 euro per racconti da 8 a 20 cartelle dattiloscritte; · primo premio di 300 euro e secondo premio di 200 euro per racconti fino a 5 cartelle dattiloscritte. I suddetti premi non possono essere assegnati a chi nelle cinque precedenti edizioni si sia classificato al primo posto nella medesima sezione. Altri racconti significativi potranno ottenere una menzione speciale. Agli autori dei racconti premiati ed eventualmente segnalati verrà assegnata una targa-ricordo e le rispettive opere saranno pubblicate in volume.

Art.3 - Il Consiglio Direttivo del Circolo nominerà una commissione giudicatrice di cinque membri, così composta: · tre rappresentanti del mondo delle lettere; · due soci del Circolo designati dal Consiglio Direttivo. La commissione designerà tra i suoi membri il presidente. Le decisioni della commissione sono inappellabili.

Art.4 - La presentazione dei lavori dovrà essere effettuata in cinque copie non firmate, bensì contrassegnate da un motto e accompagnate da una busta chiusa recante, all’esterno, la ripetizione del motto e, all’interno, le generalità e l’indirizzo del concorrente. Il plico va inviato a: Circolo Aziendale Generali, via Filzi 23, 34132 TRIESTE. I lavori presentati non verranno restituiti. Il termine ultimo per la presentazione dei lavori sarà il 31 gennaio 2019.

Art.5 - La Giuria sceglierà i racconti vincenti entro il 31 marzo 2019, informandone gli autori e i media specializzati. Le premiazioni avranno luogo presso la sede del Circolo entro il 30 giugno 2019.

Art.6 - Per ulteriori informazioni gli interessati possono rivolgersi alla segreteria del Circolo Aziendale - Generali Trieste: · e-mail craltrieste@generali.com; · tel. 040 671623 da martedì a giovedì (10.00-12.00 / 15.00-17.00).


Contatti:   CIRCOLO AZIENDALE GENERALI TRIESTE      www.circologeneralitrieste.com Via Filzi 23 34132 TRIESTE   Tel: 040 671623   Fax: 040 671197   email: craltrieste@generali.com




ASSOCIAZIONE CULTURALE IL CAMALEONTE

Premio InediTO

Colline di Torino

Scadenza bando : 31 gennaio 2019

Il Premio InediTO - Colline di Torino ha raggiunto la maturità, diventa maggiorenne e compie 18 anni! Il concorso letterario organizzato dall’associazione culturale Il Camaleonte di Chieri (TO), nato nel 2002, punto di riferimento in Italia tra quelli dedicati alle opere inedite, ha l’obiettivo di premiare autori affermati e nuovi talenti, di ogni età e nazionalità, ed è l'unico nel suo genere a rivolgersi a tutte le forme di scrittura (poesia, narrativa, saggistica, teatro, cinema e musica), in lingua italiana e a tema libero. Grazie al montepremi (aumentato a 7.000 euro senza incidere sulla quota d’iscrizione), i vincitori delle sezioni Poesia, Narrativa-Romanzo, Narrativa-Racconto e Saggistica ricevono un contributo destinato alla pubblicazione e/o alla promozione con editori qualificati, mentre i vincitori delle sezioni Testo Teatrale, Cinematografico e Canzone un contributo per la messa in scena, la produzione, la diffusione radiofonica e sul web, partecipando a rassegne, festival, fiere. Inoltre, verranno assegnate menzioni agli autori promettenti e i premi speciali “InediTO Young” in collaborazione con Aurora Penne, “Borgate Dal Vivo”, nonché i nuovi premi intitolati ad “Alexander Langer” e a “Giovanni Arpino” in collaborazione con la Città di Torino, e il premio “InediTO RitrovaTO” con la Città di Alba conferito a un’opera inedita di uno scrittore non vivente. Il concorso talent scout diretto dal cantante jazz e scrittore Valerio Vigliaturo, che accompagna gli autori nel mondo dell’editoria e dello spettacolo (come testimoniato dai vincitori lanciati in queste edizioni), ha coinvolto migliaia di iscritti da tutta Italia e dall’estero (Usa, Europa, Australia, Asia), a conferma anche della dimensione internazionale acquisita. Il prestigio è caratterizzato dalla qualità delle opere premiate, dal riscontro dei media e dalle personalità che hanno formato il Comitato d'Onore e che hanno ricoperto il ruolo di presidenti e di giurati (tra i quali Paola Mastrocola, Umberto Piersanti, Luca Bianchini, Andrea Bajani, Aurelio Picca, Davide Ferrario e Morgan). Da questa edizione la super giuria sarà presieduta dalla scrittrice Margherita Oggero e formata da: Maurizio Cucchi, Paolo Lagazzi, Davide Rondoni, Dario Salvatori, Cristiano Godano (Marlene Kuntz), Paolo Di Paolo, Melania Giglio, Andrea Zirio, Enrico Remmert, Gaia Rayneri, Vito Cioce, Linda Messerklinger, Leonardo Caffo, Tindaro Granata nonché dai vincitori della passata edizione. Il bando scadrà il 31 gennaio 2019, mentre a maggio al Salone del Libro di Torino si terrà per la prima volta solo la presentazione dei finalisti e a giugno la premiazione, con il coinvolgimento di ospiti illustri (tra i quali hanno partecipato nelle scorse edizioni Giorgio Conte, Franco Branciaroli, Eugenio Finardi, David Riondino, Francesco Baccini, Alessandro Haber, Laura Curino, Gipo Farassino, Arturo Brachetti, David Riondino, Red Ronnie e Lella Costa. Mentre, in collaborazione con il Salone OFF, sono stati ospitati a Chieri gli scrittori Marc Augé, Andrea Vitali e Giuseppe Catozzella).


Regolamento

Art.1 -  ART. 1 – ISTRUZIONI PER LE VARIE SEZIONI Il concorso si articola in sette sezioni. POESIA: inviare da sei a dieci poesie estratte da una raccolta organica o tematica; NARRATIVA–ROMANZO: inviare un romanzo o una raccolta di racconti organica che non superino le 540.000 battute (corrispondenti a 180 pagine di 40 righe e 75 battute ciascuna) e una sinossi di massimo 3.000 battute; NARRATIVA–RACCONTO: inviare un racconto che non superi le 45.000 battute (corrispondenti a 15 pagine di 40 righe e 75 battute ciascuna); SAGGISTICA: inviare un saggio, una tesi di laurea magistrale o una tesi di dottorato con dignità di pubblicazione, di argomento politico, scientifico, filosofico, psicologico, letterario, storico, storiografico, artistico o di costume, che non superi le 540.000 battute (corrispondenti a 180 pagine di 40 righe e 75 battute ciascuna) e una sinossi di massimo 3.000 battute; TESTO TEATRALE: inviare un copione che non superi le 210.000 battute (corrispondenti a 70 pagine di 40 righe e 75 battute ciascuna) e un soggetto di massimo 3.000 battute; TESTO CINEMATOGRAFICO: inviare una sceneggiatura per un corto o mediometraggio, che non superi le 150.000 battute (corrispondenti a 50 pagine di 40 righe e 75 battute ciascuna), un soggetto e trattamento di massimo 3.000 battute; TESTO CANZONE: inviare da tre a sei testi di canzoni che prevedono un arrangiamento musicale.

Art.2 - ART. 2 – REQUISITI PARTECIPANTI E OPERE Possono partecipare al concorso gli autori di qualsiasi età e nazionalità. Le opere presentate dovranno essere esclusivamente in lingua italiana a tema libero e inedite (anche di autori non viventi), ossia mai pubblicate, incise o rappresentate dal momento dell’iscrizione alla premiazione finale. Saranno accettate opere auto pubblicate attraverso società di self publishing oppure su portali, siti e blog online, social network, giornali, riviste, antologie. Sono escluse le opere specifiche per l’infanzia. Anche le case editrici possono iscrivere al concorso autori con manoscritti non ancora pubblicati.

Art.3 - ART. 3 – MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE I concorrenti possono iscriversi con una sola opera per sezione e contemporaneamente a due o più sezioni del concorso, pagando le relative quote di partecipazione. La quota d’iscrizione a una sezione del concorso è di 30€ valida anche come quota associativa in qualità di socio sostenitore per l’anno 2018 dell’Associazione culturale Il Camaleonte. Per l’iscrizione a ogni altra sezione la quota è di 20€, mentre per i minori, detenuti e diversamente abili è gratuita per una sezione del concorso. La quota può essere allegata in un plico insieme all’opera in contanti, oppure versata tramite bonifico sul c/c bancario n° 82527 intestato a “Associazione culturale Il Camaleonte”, presso la Banca del Piemonte di Chieri, IBAN: IT89G0304830360000000082527. Per bonifici dall’estero usare il codice Bic: BDCPITTT. I partecipanti devono inviare unitamente, pena l’esclusione dal concorso: la ricevuta del bonifico, una copia dei testi o dell’opera fascicolati e rilegati con il titolo, il nome e il cognome o pseudonimo dell’autore sul frontespizio seguito dalla sinossi o il soggetto e trattamento nelle sezioni richieste (i manoscritti e qualsiasi tipo di elaborato non verranno in nessun caso restituiti al termine del concorso); la scheda d'iscrizione che è possibile scaricare dal sito del premio e deve essere presentata per ogni sezione a cui ci si iscrive, con i dati dell’autore, eventuale pseudonimo, la sezione a cui l’opera è iscritta, la dichiarazione di paternità dell’opera e la liberatoria relativa ai diritti in materia di privacy. È richiesto inoltre un curriculum artistico (con eventuali pubblicazioni e premi ricevuti). Solo successivamente, i finalisti selezionati dal Comitato di Lettura dovranno spedire 3 copie dei manoscritti per le sezioni Narrativa-Romanzo, Saggistica, Testo-Teatrale e Testo Cinematografico, e per le altre sezioni inviare via mail le opere presentate al momento dell’scrizione. Le opere devono essere inviate (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo: FERMO POSTA IL CAMALEONTE, C.so Matteotti 29, 10023 Chieri (TO) ENTRO IL 31 GENNAIO 2019

Art.4 - ART. 4 – SVOLGIMENTO Saranno ammesse alla fase finale del concorso le opere considerate meritevoli dal Comitato di Lettura, il cui elenco comparirà a marzo sul sito. La giuria incontrerà gli autori in occasione del Salone del Libro 2019. Farà seguito la comunicazione personale ai vincitori e menzionati, i cui nominativi saranno pubblicati sul sito del premio. Solo i finalisti delle varie sezioni riceveranno le schede di valutazione dei manoscritti in cui verranno evidenziati potenzialità, interventi e aspetti da migliorare. La presentazione dei finalisti si terrà a maggio 2019 al SALONE DEL LIBRO DI TORINO e a giugno la premiazione

Art.5 - ART. 5 – COMITATO D’ONORE E DI LETTURA, GIURIA Il Comitato d’Onore è composto da: Chiara Appendino (sindaca Città di Torino e presidente Città Metropolitana di Torino), Francesca Paola Leon (assessora cultura Città di Torino), Federico Mensio (consigliere Città di Torino), Laura Pompeo (assessore cultura Città di Moncalieri), Tiziana Siragusa (assessore cultura Città di Chivasso), Fabio Tripaldi (assessore cultura Città di Alba), Giovanni Quaglia (presidente Fondazione CRT), Giampiero Leo (consigliere d'indirizzo Fondazione CRT), Giancarlo Gonella (presidente Legacoop Piemonte), Flavia Cristiano (direttrice “Centro per il Libro e la Lettura” MIBAC), Paolo Manera (direttore Film Commission Torino Piemonte), Giordano Sangiorgi (Presidente M.E.I. “Meeting delle Etichette Indipendenti” Faenza), Stefano De Martino e Loredana D’Anghera (patron e direttrice artistica Premio Lunezia), Alberto Destro (presidente Centro di Poesia Contemporanea Bologna), Claudio Pozzani (direttore festival “Parole spalancate” Genova”), Diego Bionda (direttore festival “I luoghi delle parole” Chivasso), Simone Schinocca (direttore artistico Tedacà), Pietro Jarre (fondatore eMemory), Efrem Bovo (direttore UJCE), Andrea Cenni (editore «Torino Magazine»), Mirto Bersani (direttore «Corriere di Chieri»). La Giuria è presieduta dalla scrittrice Margherita Oggero ed è suddivisa tra le varie sezioni. Poesia: Davide Rondoni (poeta e scrittore), Maurizio Cucchi (poeta, critico letterario), Thomas Tsalapatis (vincitore edizione 2018); Narrativa-Romanzo: Paolo Di Paolo (scrittore), Gaia Rayneri (scrittrice), Anna Francesca Vallone (vincitrice edizione 2018); Narrativa-Racconto: Enrico Remmert (scrittore), Vito Cioce (giornalista, autore e conduttore «Radio1 Plot Machine»), Luca Hopps e Giuseppe Della Misericordia (vincitori ex aequo edizione 2018); Saggistica: Paolo Lagazzi (scrittore, critico letterario), Leonardo Caffo (filosofo, saggista), Piervittorio Formichetti (vincitore edizione 2018); Testo Teatrale: Melania Giglio (attrice, regista), Tindaro Granata (attore, regista e drammaturgo), Roberto Bruni (secondo premio edizione 2018); Testo Cinematografico: Andrea Zirio (attore, regista), Linda Messerklinger (attrice, performer), Alma Carrano (vincitrice edizione 2018); Testo Canzone: Dario Salvatori (critico musicale, conduttore radiofonico e scrittore), Cristiano Godano (cantante dei Marlene Kuntz), Francesco Chini “Le Teorie di Copernico” e Giulia Pratelli (vincitori ex aequo edizione 2018). Il Comitato di Lettura è presieduto dal poeta Valentino Fossati ed è suddiviso tra le varie sezioni. Poesia: Valentino Fossati; Narrativa-Romanzo: Francesco Delle Donne (editor, vincitore edizione 2016); Narrativa-Racconto: Valeria De Cubellis (scrittrice, premiata edzione 2016); Saggistica: Alfredo Nicotra (docente di lettere, critico letterario); Testo Teatrale: Simone Carella (giornalista, autore, vincitore edizione 2017); Testo Cinematografico: Guido Nicolas Zingari (regista, collaboratore “Piccolo Cinema” di Torino); Testo Canzone: Valerio Vigliaturo (cantante, scrittore).

Art.6 - ART. 6 – PREMI La Giuria nominerà un vincitore assoluto per ogni sezione del concorso. Mentre, in caso di ex aequo il premio verrà diviso in parti uguali fra i vincitori, in caso di assegnazione del secondo premio verrà conferita una parte del montepremi della sezione (a meno che non venga ravvisata l’inadeguatezza di tutti i testi presentati, nel qual caso il premio non verrà assegnato). Saranno poi assegnate delle menzioni per ogni sezione agli autori giudicati promettenti. Il giudizio del Comitato di Lettura e della Giuria è insindacabile e inappellabile. POESIA: Contributo alla pubblicazione/promozione di 1.000€ NARRATIVA-ROMANZO: Contributo alla pubblicazione/promozione di 1.500€ NARRATIVA-RACCONTO: Contributo alla pubblicazione/promozione di un eBook di 500€ SAGGISTICA: Contributo alla pubblicazione/promozione di 1.000€ TESTO TEATRALE: Contributo per reading, lettura scenica o primo studio di 1.000€ in collaborazione con Tedacà TESTO CINEMATOGRAFICO: Contributo per la produzione di 1.000€ in collaborazione con Film Commission Torino Piemonte TESTO CANZONE: Contributo per la diffusione radiofonica e promozione web di 1.000€ in collaborazione con L'Altoparlante partecipazione al M.E.I. di Faenza e al Premio Lunezia Premi speciali PREMIO “ALEXANDER LANGER” ad un’opera che tratti il tema ambientalista ed ecologico in collaborazione con la Città di Torino PREMIO “GIOVANNI ARPINO” a un’opera che tratti il tema dello sport e della solidarietà sportiva contro il razzismo, la discriminazione e l'intolleranza in collaborazione con la Città di Torino PREMIO “INEDITO RITROVATO” a un’opera inedita di uno scrittore non vivente in collaborazione con la Città di Alba PREMIO “INEDITO YOUNG” penna stilografica ad autori minorenni promettenti offerta da Aurora Penne PREMIO “BORGATE DAL VIVO” workshop di scrittura creativa per 5 iscritti under 35 della sezione Narrativa-Racconto residenti in Piemonte messo a disposizione dal festival PREMIO “EUROPEAN LAND” a un’opera che descriva un paesaggio o un territorio europeo in collaborazione con UJCE (Unione Giornalisti e Comunicatori Europei) PREMIO “ELEGACY” un profilo premium per un anno ai vincitori di tutte le sezioni per lasciare agli eredi account e contenuti ordinati con chiare volontà e in modo legalmente valido I vincitori delle sezioni Poesia, Narrativa-Romanzo, Narrativa-Racconto e Saggistica potranno partecipare attraverso un tour promozionale di presentazione delle loro pubblicazioni al Salone del Libro di Torino, Più libri più liberi di Roma, Tempo di Libri e BookCity Milano, La Fiera delle Parole di Padova, Firenze, Libro Aperto, Pisa Book Festival, Parole Spalancate di Genova, La Grande Invasione di Ivrea (TO), Portici di Carta di Torino, I luoghi delle Parole di Chivasso (TO) e Borgate dal Vivo. Il racconto vincitore potrà essere pubblicato sulla rivista CRACK (previo editing concordato con la redazione). Il corto o mediometraggio vincitore realizzato verrà iscritto al Torino Short Film Market che si tiene ogni anno durante il Torino Film Festival.

Art.7 - ART. 7 – PUBBLICAZIONI Le opere vincitrici delle sezioni Poesia, Narrativa-Romanzo, Narrativa-Racconto e Saggistica saranno pubblicate attraverso una casa editrice qualificata o in alternativa da Il Camaleonte Edizioni collegata all’associazione organizzatrice. In questi anni hanno aderito alla pubblicazione, tra gli altri, gli editori Raffaelli, La Vita Felice, Fernandel, CartaCanta, LietoColle, La Scuola di Pitagora, Ad Est dell’Equatore ed Editore XY.IT (mentre sono stati interessati, tra gli altri, Mondadori, Einaudi, Giunti, Bompiani, Garzanti, Longanesi, Guanda, Sellerio, Adelphi, Manni Editori, Nottetempo, Elliot Edizioni, 66thand2nd). L’Associazione non acquisisce alcun diritto alla paternità delle opere (diritto d’autore), a eccezione di parte dei diritti di sfruttamento (editoria, filmografia, ecc.) delle opere pubblicate e delle royalties sulle vendite, in accordo con l’autore. Sarà esclusivamente l’Associazione Il Camaleonte a svolgere il ruolo d’intermediario nella gestione dei rapporti e delle fasi contrattuali con gli editori interessati. Il contributo sarà devoluto all’editore scelto in accordo con l’autore a parziale sostegno per la pubblicazione o per la promozione dell’opera. Nel caso in cui si decida, sempre in accordo con l’autore, di pubblicare l’opera attraverso Il Camaleonte Edizioni, il contributo sarà impiegato interamente per la stampa e la promozione. In entrambi i casi, nulla sarà richiesto agli autori che riceveranno gratuitamente copie dell’opera in numero definito in accordo con l’editore.


Iscrizione.  I concorrenti possono iscriversi con una sola opera per sezione e contemporaneamente a due o più sezioni del concorso, pagando le relative quote di partecipazione. La quota d’iscrizione a una sezione del concorso è di 30€ valida anche come quota associativa in qualità di socio sostenitore per l’anno 2018 dell’Associazione culturale Il Camaleonte. Per l’iscrizione a ogni altra sezione la quota è di 20€, mentre per i minori, detenuti e diversamente abili è gratuita per una sezione del concorso. La quota può essere allegata in un plico insieme all’opera in contanti, oppure versata tramite bonifico sul c/c bancario n° 82527 intestato a “Associazione culturale Il Camaleonte”, presso la Banca del Piemonte di Chieri, IBAN: IT89G0304830360000000082527. Per bonifici dall’estero usare il codice Bic: BDCPITTT. I partecipanti devono inviare unitamente, pena l’esclusione dal concorso: la ricevuta del bonifico, una copia dei testi o dell’opera fascicolati e rilegati con il titolo, il nome e il cognome o pseudonimo dell’autore sul frontespizio seguito dalla sinossi o il soggetto e trattamento nelle sezioni richieste (i manoscritti e qualsiasi tipo di elaborato non verranno in nessun caso restituiti al termine del concorso); la scheda d'iscrizione che è possibile scaricare dal sito del premio e deve essere presentata per ogni sezione a cui ci si iscrive, con i dati dell’autore, eventuale pseudonimo, la sezione a cui l’opera è iscritta, la dichiarazione di paternità dell’opera e la liberatoria relativa ai diritti in materia di privacy. È richiesto inoltre un curriculum artistico (con eventuali pubblicazioni e premi ricevuti). Solo successivamente, i finalisti selezionati dal Comitato di Lettura dovranno spedire 3 copie dei manoscritti per le sezioni Narrativa-Romanzo, Saggistica, Testo-Teatrale e Testo Cinematografico, e per le altre sezioni inviare via mail le opere presentate al momento dell’scrizione. Le opere devono essere inviate (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo: FERMO POSTA IL CAMALEONTE, C.so Matteotti 29, 10023 Chieri (TO) ENTRO IL 31 GENNAIO 2019


Giuria.  La Giuria è presieduta dalla scrittrice Margherita Oggero ed è suddivisa tra le varie sezioni. Poesia: Davide Rondoni (poeta e scrittore), Maurizio Cucchi (poeta, critico letterario), Thomas Tsalapatis (vincitore edizione 2018); Narrativa-Romanzo: Paolo Di Paolo (scrittore), Gaia Rayneri (scrittrice), Anna Francesca Vallone (vincitrice edizione 2018); Narrativa-Racconto: Enrico Remmert (scrittore), Vito Cioce (giornalista, autore e conduttore «Radio1 Plot Machine»), Luca Hopps e Giuseppe Della Misericordia (vincitori ex aequo edizione 2018); Saggistica: Paolo Lagazzi (scrittore, critico letterario), Leonardo Caffo (filosofo, saggista), Piervittorio Formichetti (vincitore edizione 2018); Testo Teatrale: Melania Giglio (attrice, regista), Tindaro Granata (attore, regista e drammaturgo), Roberto Bruni (secondo premio edizione 2018); Testo Cinematografico: Andrea Zirio (attore, regista), Linda Messerklinger (attrice, performer), Alma Carrano (vincitrice edizione 2018); Testo Canzone: Dario Salvatori (critico musicale, conduttore radiofonico e scrittore), Cristiano Godano (cantante dei Marlene Kuntz), Francesco Chini “Le Teorie di Copernico” e Giulia Pratelli (vincitori ex aequo edizione 2018).


Premi.  La Giuria nominerà un vincitore assoluto per ogni sezione del concorso. Mentre, in caso di ex aequo il premio verrà diviso in parti uguali fra i vincitori, in caso di assegnazione del secondo premio verrà conferita una parte del montepremi della sezione (a meno che non venga ravvisata l’inadeguatezza di tutti i testi presentati, nel qual caso il premio non verrà assegnato). Saranno poi assegnate delle menzioni per ogni sezione agli autori giudicati promettenti. Il giudizio del Comitato di Lettura e della Giuria è insindacabile e inappellabile. POESIA: Contributo alla pubblicazione/promozione di 1.000€ NARRATIVA-ROMANZO: Contributo alla pubblicazione/promozione di 1.500€ NARRATIVA-RACCONTO: Contributo alla pubblicazione/promozione di un eBook di 500€ SAGGISTICA: Contributo alla pubblicazione/promozione di 1.000€ TESTO TEATRALE: Contributo per reading, lettura scenica o primo studio di 1.000€ in collaborazione con Tedacà TESTO CINEMATOGRAFICO: Contributo per la produzione di 1.000€ in collaborazione con Film Commission Torino Piemonte TESTO CANZONE: Contributo per la diffusione radiofonica e promozione web di 1.000€ in collaborazione con L'Altoparlante partecipazione al M.E.I. di Faenza e al Premio Lunezia Premi speciali PREMIO “ALEXANDER LANGER” ad un’opera che tratti il tema ambientalista ed ecologico in collaborazione con la Città di Torino PREMIO “GIOVANNI ARPINO” a un’opera che tratti il tema dello sport e della solidarietà sportiva contro il razzismo, la discriminazione e l'intolleranza in collaborazione con la Città di Torino PREMIO “INEDITO RITROVATO” a un’opera inedita di uno scrittore non vivente in collaborazione con la Città di Alba PREMIO “INEDITO YOUNG” penna stilografica ad autori minorenni promettenti offerta da Aurora Penne PREMIO “BORGATE DAL VIVO” workshop di scrittura creativa per 5 iscritti under 35 della sezione Narrativa-Racconto residenti in Piemonte messo a disposizione dal festival PREMIO “EUROPEAN LAND” a un’opera che descriva un paesaggio o un territorio europeo in collaborazione con UJCE (Unione Giornalisti e Comunicatori Europei) PREMIO “ELEGACY” un profilo premium per un anno ai vincitori di tutte le sezioni per lasciare agli eredi account e contenuti ordinati con chiare volontà e in modo legalmente valido I vincitori delle sezioni Poesia, Narrativa-Romanzo, Narrativa-Racconto e Saggistica potranno partecipare attraverso un tour promozionale di presentazione delle loro pubblicazioni al Salone del Libro di Torino, Più libri più liberi di Roma, Tempo di Libri e BookCity Milano, La Fiera delle Parole di Padova, Firenze, Libro Aperto, Pisa Book Festival, Parole Spalancate di Genova, La Grande Invasione di Ivrea (TO), Portici di Carta di Torino, I luoghi delle Parole di Chivasso (TO) e Borgate dal Vivo. Il racconto vincitore potrà essere pubblicato sulla rivista CRACK (previo editing concordato con la redazione). Il corto o mediometraggio vincitore realizzato verrà iscritto al Torino Short Film Market che si tiene ogni anno durante il Torino Film Festival.


Contatti:   Valerio Vigliaturo      https://www.premioinedito.it/ Via Principe Amedeo 1 10023 Chieri (TO)   Tel: +39 3336063633      email: info@premioinedito.it




ASSOCIAZIONE PELASGO 968 - GROTTAMMARE

10° CONCORSO LETTERARIO CITTA' DI GROTTAMMARE-PRESIDENZA FRANCO LOI

Scadenza bando : 31 gennaio 2019

10°CONCORSO CITTA’ DI GROTTAMMARE
Organizzato dall'Associazione Pelasgo968 di Grottammare, il Concorso si è ritagliato in breve tempo uno spazio di tutto rispetto nel panorama nazionale: alla 9° edizione hanno preso parte 580 autori provenienti da tutte le regioni italiane, nessuna esclusa, con oltre 1.000 opere in concorso fra poesie in lingua, poesie in dialetto, racconti brevi e libri editi.


Regolamento.  10° CONCORSO LETTERARIO
“CITTÀ DI GROTTAMMARE”
REGOLAMENTO
Art. 1 – Il Concorso Letterario è aperto a tutti gli au-tori italiani e stranieri che, alla scadenza del presente bando, abbiano compiuto il 18° anno di età, e si artico-la nelle seguenti sezioni:
Sez. A–Poesia inedita in lingua italiana a tema libero;
Sez. B–Poesia inedita in vernacolo a tema libero.
Sez. C–Racconto/Saggio breve inedito a tema libero.
Sez. D–D1-Libro Edito di Poesia, D2-Libro Edito di Narrativa/Saggio, (Pubblicati dal 1° gennaio 2012 al 31 gennaio 2019)
PER INEDITO SI INTENDE: NON PUBBLICATO IN FORMATO CARTACEO O DI E-BOOK DA EDITORE, IN VOLUME, ANCHE COLLETTIVO. SONO INEDITE LE COMPOSIZIONI COMPARSE SU INTERNET O QUELLE CHE HANNO PARTECIPATO AD ALTRI CONCORSI ED INSERITE IN ANTO-LOGIE.
NON POSSONO PARTECIPARE OPERE GIA’ PRESENTATE IN PRECEDENTI EDIZIONI DEL CONCORSO.

Art. 2 – E’ ammessa la partecipazione a più sezioni versando i relativi contributi in forma cumulativa. Ogni autore può inviare una o più poesie (fino a un massimo di sei) per le sezioni A e B, uno o più racconti/saggi (massimo cinque) per la sezione C. Per la Sez. D-LIBRO EDITO (anche E-Book), potrà partecipare con massimo 5 titoli.
Le poesie saranno preferibilmente non eccedenti i 50 versi, i racconti e i saggi non eccedenti le 15.000 battute. Le poesie dialettali devono essere accompagna-te dalla traduzione italiana. Le poesie in lingua, in dialetto e i racconti/saggi brevi, dovranno essere inviati in numero di cinque copie (oppure: 1 COPIA VIA EMAIL, FILE SEPARATI IN PDF o WORD), all’indirizzo di cui al successivo art. 4. Per quanto ri-guarda il LIBRO EDITO (o E-Book): si dovranno inviare TRE copie cartacee dello stesso (oppure: 1 COPIA VIA EMAIL + 1 CARTACEA a parte).
Art. 3 –Assieme alle copie delle sue opere il concor-rente dovrà inserire, sia nell’invio cartaceo che in quello via email, un elenco RIEPILOGATIVO con i titoli delle opere inviate al Concorso, i dati dell’Autore: nome e cognome, indirizzo, telefono fisso/cellulare, indirizzo email, breve curriculum, ricevuta bonifico (se non si invia contante). PER LE SEZIONI: A-B-C deve essere inserita una dichiarazione dell’Autore che le opere sono inedite e di propria creatività.
Art. 4 – I partecipanti possono far pervenire le proprie opere tramite posta ordinaria o Corriere al seguente indirizzo: Associazione “Pelasgo 968” – Via Romagna, 10 – 63066 GROTTAMMARE (AP) o tra-mite mail a: poesiagrottammare@gmail.com entro e non oltre il: 31 gennaio 2019.
Per informazioni si può visitare il sito web: www.pelasgo968.it, oppure contattare il segretario del concorso, Dr. Giuseppe Gabrielli, Tel. 393.0022768, o inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica della Segreteria: pelasgo968@gmail.com
Ogni autore è responsabile dell’originalità delle opere inviate e del loro contenuto.
Art. 5 – I Partecipanti, salvo diverso accordo, cedono alla Pelasgo 968, il diritto di pubblicare le opere partecipanti su eventuale antologia del premio o nel sito internet, senza aver nulla a pretendere. La partecipazione al concorso implica l’accettazione del presente regolamento. Ai sensi del D.L. 196/2003 e della Legge 675/1996 i Partecipanti acconsentono al trattamento, diffusione e ufficializzazio-ne dei dati personali da parte dell’Organizzazione o di terzi per lo svolgimento degli adempimenti inerenti al concorso. Le opere inviate in forma cartacea non verranno restituite.
Art. 6 – La partecipazione al Concorso comporta il ver-samento di un contributo di lettura di euro 20,00 a opera e di 10,00 euro per le successive alla prima, per ognuna delle sez. A-B-C.
La Partecipazione alla Sez. D. LIBRO EDITO COM-PORTA UN CONTRIBUTO DI EURO 30,00 a opera e di 20,00 euro per le successive alla prima. Le quote potranno essere inserite in CONTANTE, ASSEGNO BANCARIO O CIRCOLARE, nella busta di adesione al concorso, oppure inviate a mezzo bonifico bancario intestato a:
Associazione “Pelasgo968” Presso: Banca Popolare di Bari, Filiale di San Benedetto del Tronto, coordi-nate IBAN: IT54A0542424400000000000213.
Oppure: POSTEPAY: 5333.1710.3626.4907 e tramite PAYPALL: poesiagrottammare@gmail.com
Art. 7 – La Premiazione avverrà SABATO 4 MAGGIO 2019 a partire dalle ore 15.30 nell’ambito della: 3° FESTA della SCRITTURA che si terrà a GROTTAMMARE.


Premi.  Ai Primi classificati delle SEZ. A, B, C: € 500
– Ai 2° classificati: € 250
– Ai 3° classificati: € 150
Oltre alle relative targhe e diplomi. Ai finalisti, ai menzionati e ai segnalati: diplomi, targhe e medaglie.
AI 2 VINCITORI DELLA SEZ.D LIBRO EDITO D1-LIBRO DI POESIA-D2-LIBRO DI NARRATI-VA/SAGGIO: € 600,00 CIASCUNO.
Al miglior Libro OPERA PRIMA: € 200,00.
Tutti gli autori selezionati, verranno avvisati almeno 15 giorni prima con lettera, mail o per via telefonica. Tutti i premi, di cui all’art. 8 e quelli previsti nel successivo art. 9 dovranno essere ritirati personalmente dai vincitori nella giornata di premiazione, pena la perdita. Non sono ammesse deleghe, se non per il solo diploma. (L’organizzazione spedirà a domicilio, dietro contributo di € 10, esclusivamente i diplomi e una medaglia dell’Associazione).
I 5 PRIMI CLASSIFICATI DELLE SEZIONI: A-B-C-D avranno diritto alla partecipazione Gratuita alla CENA DI GALA nella serata di Sabato 4 Maggio 2019.
Altri Premi speciali che verranno attribuiti:
-Premio Speciale METRICA con una dotazione di € 250, a una POESIA strutturata secondo le re-gole ed il formato della Metrica classica italiana.
-Premio Speciale per il miglior RACCONTO/LIBRO GIALLO, POLIZIESCO, NOIR con dotazione di € 250
-Premio Speciale OMPHALOS alla miglior Opera (POESIA,RACCONTO,LIBRO) avente come tema: L’AUTISMO con dotazione di € 250.
I sopracitati Premi, verranno attribuiti dalla Giuria, a suo insindacabile giudizio, indipendentemente dal risultato di merito ottenuto dall’Opera nella partecipazione alle sezioni: A-B-C-D.
SARANNO INOLTRE ATTRIBUITI ALTRI 4 PREMI SPECIALI: MIGLIOR OPERA (LIBRO, POESIA, RACCONTO) A TEMATICA: SOCIALE, UMORISTICA(PREMIO*BELLI), EROTICA, FANTASY.


Contatti:   giuseppe gabrielli segretario del 10 concorso      www.pelasgo968.it VIA ROMAGNA, 10   Tel: 3930022765      email: pelasgo968@gmail.com




ASSOCIAZIONE "VIVA MENTE"

V Premio letterario nazionale "Vitulivaria"

Memorial Gerardo Teni

Scadenza bando : 6 gennaio 2019

Concorso letterario per poesia e narrativa rivolto agli adulti e ai ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori.


Regolamento.  Il Concorso è articolato in cinque Sezioni

Art.1 - Art. 1 Il Concorso è articolato in cinque Sezioni Sezione A: “Poesia inedita”. Tema libero. Ogni autore può inviare una poesia di non più di 40 versi, I testi dovranno essere tassativamente inediti fino al giorno della cerimonia di premiazione. Per poesie inedite si fa esplicitamente riferimento a componimenti poetici i quali, rispondenti ai requisiti del presente, non abbiano ricevuto regolare pubblicazione editoriale. Sono da considerarsi inediti i testi pubblicati in rete (blog, siti letterari personali o collettivi, Facebook, Twitter, Google Plus, eccetera) - (carattere Times New Roman; dimensione carattere 12); Sezione B: Poesia inedita a tema obbligato: “L'amor che move il sole e l'altre stelle” (Paradiso XXXIII, v. 145). Ogni autore può inviare una poesia di non più di 40 versi. I testi dovranno essere tassativamente inediti fino al giorno della cerimonia di premiazione. Per poesie inedite si fa esplicitamente riferimento a componimenti poetici i quali, rispondenti ai requisiti del presente, non abbiano ricevuto regolare pubblicazione editoriale. Sono da considerarsi inediti i testi pubblicati in rete (blog, siti letterari personali o collettivi, Facebook, Twitter, Google Plus, eccetera) - (carattere Times New Roman; dimensione carattere 12); Sezione C: “Racconto breve inedito in lingua. Ogni autore può partecipare con un solo racconto di lunghezza non superiore alle cinque pagine Word A4, Times New Roman, corpo 12, spaziatura minima. Non verranno accettati testi che presentino elementi razzisti, pornografici, blasfemi o d’incitamento all’odio, alla violenza, alla discriminazione di alcun tipo; Sezione D: “Poesia inedita in lingua italiana – speciale scuole”. Tema libero. Possono partecipare gli allievi delle scuole secondarie di secondo grado. Sono ammesse poesie di non più di 36 versi. (partecipazione gratuita). (carattere Times New Roman; dimensione carattere 12); Sezione E: “Poesia inedita in lingua italiana – speciale scuole”. Tema libero. Possono partecipare gli allievi delle scuole secondarie di primo grado. Sono ammesse poesie di non più di 36 versi. (partecipazione gratuita). (carattere Times New Roman; dimensione carattere 12). È ammessa la partecipazione a una o più sezioni. Il testo dovrà essere in lingua italiana. Gli autori si assumono ogni responsabilità in ordine alla paternità degli scritti inviati esonerando l’Associazione Culturale “Viva Mente” da qualsivoglia responsabilità anche nei confronti dei terzi. Gli autori devono dichiarare di possedere a pieno i diritti sull’opera che presentano. Per partecipare al concorso, ciascun autore dovrà inviare le proprie opere, la scheda di partecipazione in formato digitale (in Word o Pdf) compilata e scannerizzata, una breve biografia e la copia della ricevuta di pagamento al concorso all’indirizzo di posta elettronica: concorsopoesianovoli@virgilio.it entro il termine di scadenza del concorso; nell’e-mail, che come oggetto avrà "Quinto Concorso Nazionale di Poesia “Vitulivaria”, il concorrente dovrà riportare i propri dati e la data di spedizione della busta con il materiale cartaceo.

Art.2 - Ogni concorrente, oltre all’invio per posta elettronica, dovrà far pervenire cinque copie anonime, dattiloscritte, del testo poetico o narrativo, recanti su ognuna il titolo dell’elaborato e la sezione per cui concorre. Le copie non devono indicare dati personali né riferimenti al curriculum letterario e devono essere inserite in una busta sigillata, contenuta all’interno di un plico da spedire attraverso la posta prioritaria ordinaria entro e non oltre il 6.01.2019 (farà fede il timbro postale) all'indirizzo: Quinto Concorso nazionale di Poesia “VITULIVARIA” - Via XXIV Maggio n.24 – 73051, Novoli (LECCE).

Art.3 - Nel medesimo plico postale deve essere inserita la scheda di adesione, inserita nel presente bando, completa dei dati personali e dell’autorizzazione al trattamento degli stessi: il nome, il cognome, la data ed il luogo di nascita, l’indirizzo, un proprio recapito telefonico, un eventuale indirizzo di posta elettronica, il titolo delle opere in concorso la dichiarazione che l’opera è frutto esclusivo del proprio ingegno, la dichiarazione che l’autore ne detiene i diritti e l’espressa autorizzazione al trattamento dei propri dati personali ai sensi del D.lgs. n. 196/2003 ed una breve biografia, compilando la scheda allegata al bando. Per gli autori minorenni, il partecipante deve allegare fotocopia di un valido documento d’identità di uno dei genitori o di chi ne fa le veci, opportunamente firmato. È gradita, ma non obbligatoria, una breve nota biografica dell'Autore. Gli autori premiati saranno contattati al recapito telefonico o di posta inoltrato.

Art.4 - Gli elaborati che risulteranno firmati verranno automaticamente esclusi. La commissione del Premio, è costituita da autorevoli personalità ed esponenti del mondo della cultura, dell’informazione e della docenza accademica ed universitaria. I componenti della giuria, il cui giudizio è inappellabile e insindacabile, coordinati dalla Presidente e fondatrice del Premio Maria Rosaria Teni, verranno resi noti al momento dell’esito del Concorso. È costituito un comitato organizzatore composto dai membri dell’Associazione che si occupa, oltre che dell’organizzazione e del rispetto dell’osservanza delle norme concorsuali, di fornire gli elaborati in forma rigorosamente anonima alla commissione del Premio. Ciascun commissario di giuria, pertanto, riceverà le opere in forma rigorosamente anonima e formulerà il proprio giudizio individuale, considerando il contenuto ideale e concettuale dei testi, oltre che l’elemento lirico e stilistico, attenendosi ad una griglia di valutazione appositamente predisposta. Alla suddetta commissione spetta il compito di stilare la graduatoria finale dei vincitori del Concorso e di pronunciarsi sui casi controversi e su quanto non espressamente previsto dal presente regolamento. La partecipazione al concorso implica l’accettazione del presente bando in ogni sua parte.

Art.5 - La quota di partecipazione per ciascuna sezione, a titolo di copertura e sostegno per le spese di organizzazione e segreteria, è di € 10,00. Per i soci iscritti all’ Associazione “Viva Mente” e in regola con il versamento della quota sociale, la partecipazione è fissata a € 5,00 per ogni sezione. Le quote possono essere versate secondo le seguenti modalità: 1) in contanti, all’interno di una busta allegata al plico; 2) tramite versamento su conto PostePay n. 4023 6009 4019 9161, intestato a Maria Rosaria Teni (Presidente fondatrice del Premio), con causale: “quota partecipazione concorso”. La partecipazione rimane gratuita per i partecipanti alle sezioni D) ed E), relative alle scuole. L’iscrizione al concorso è subordinata all’avvenuto pagamento della quota di partecipazione

Art.6 - È ammessa la partecipazione ad una o più sezioni, specificando che per ogni sezione aggiuntiva la quota sarà di € 5,00, ( es.: un elaborato : € 10,00 – due elaborati € 15,00 – tre elaborati € 20,00. Per i soci dell’Associazione “Viva Mente: un elaborato € 5,00 – due elaborati € 10,00 – tre elaborati €15,00). Le quote di partecipazione, cumulate, possono essere comprese in un unico versamento. Per ogni ulteriore chiarimento o informazione, si potrà inviare opportuna e-mail all’indirizzo: concorsopoesianovoli@virgilio.it

Art.7 - Saranno premiate le prime tre opere delle sezioni a), b) e c) scelte dalla Giuria, mentre le successive sette composizioni classificate riceveranno la segnalazione di merito e la attestazione di Finalista. In particolare, spetteranno: · al I classificato: € 100,00 e diploma. · al II classificato: cesto di prodotti locali e pergamena. · al III classificato: prodotti locali e pergamena. La giuria si riserva, inoltre, assegnare altri premi speciali, menzioni o segnalazioni di merito, conferiti con diploma personalizzato, e/o targa per opere che si caratterizzeranno per la loro valenza letteraria e secondo una graduatoria stilata sulla base dei punteggi ottenuti tramite la valutazione di ogni singolo componente della Commissione giudicatrice. La suddetta graduatoria sarà resa pubblica e visibile sui canali informatici a supporto del Premio

Art.8 - La cerimonia di premiazione si svolgerà in due serate: nel Cine- Teatro “Lumière” a Carmiano (Lecce) in data 23 aprile 2019, per la premiazione degli autori della sezione c) – Narrativa e autori delle sezioni d) ed e); nel Teatro Comunale di Novoli ( Lecce) in data 24 aprile 2019, per la premiazione degli autori delle sezioni a) e b) – Poesia a tema libero e poesia a tema obbligato. I concorrenti premiati sono tenuti a presenziare alla cerimonia di premiazione e il premio sarà consegnato personalmente ai vincitori. In caso di assenza è prevista delega al ritiro, da far pervenire via e-mail agli organizzatori almeno 5 giorni prima della premiazione. Qualora il vincitore fosse impossibilitato, potrà ricevere il premio previo pagamento di un contributo per le spese di spedizione. È a carico dei partecipanti l’onere di informarsi circa tutti gli aggiornamenti e/o eventuali variazioni concernenti il Premio, attraverso la periodica consultazione dei siti: www.associazionevivamente.blogspot.it, www.premioletterariovitulivaria.wordpress.com https://www.facebook.com/pages/Vitulivaria-Concorso-Nazionale-di-Poesia/123660984380730 https://culturaoltre14.wordpress.com o contattando direttamente la Segreteria dell’Associazione Viva Mente al n° 333 8461683 o all’indirizzo email: concorsopoesianovoli@virgilio.it

Art.9 - L’Organizzazione del Concorso si riserva di procedere alla pubblicazione di un volume antologico che conterrà i lavori premiati e quelli che saranno ritenuti meritevoli per dignità di forma. La partecipazione al concorso non comporta l’obbligo all’acquisto del volume.

Art.10 - Con l’iscrizione al concorso tutti i partecipanti danno il consenso alla pubblicazione delle loro opere. Nessun diritto verrà corrisposto agli autori. Partecipando al concorso gli autori acconsentono a cedere a titolo gratuito il diritto di pubblicazione, riproduzione, diffusione e distribuzione al pubblico, nelle modalità di pubblicizzazione decise dall’Associazione “Viva Mente” che, comunque, garantirà che sia sempre riportato il nominativo dell’autore dell’opera.

Art.11 - In relazione alla normativa di cui al DLGS n° 196/2003 sulla privacy, i partecipanti devono acconsentire esplicitamente al trattamento dei propri dati personali per le sole finalità legate al Concorso in oggetto.

Art.12 - Non saranno presi in considerazione i lavori che non avranno osservato tutte le norme contenute nel presente bando.

Art.13 - La partecipazione al Concorso implica l’accettazione del presente regolamento.


Contatti:   Segreteria dell’Associazione Viva Mente al n° 333 8461683      /www.associazionevivamente.blogspot.it, www.premioletterariovitulivaria.wordpress.com https://www.fa          email:  email: concorsopoesianovoli@virgilio.it



Homepage