Maria Grazia Spano si presenta ai navigatori di Carta e Penna:
"La Poesia per me è una fuga, una dimensione dove perdermi. Autocritica e mai contenta delle mie poesie in perenne divenire."


Riconoscimenti ricevuti:
- Seconda classificata al Concorso Letterario “Melodie nell'Anima” 2018
- Quinta classificata al Premio di Poesia e Narrativa “LeggiadraMente” 2018
- Menzione Speciale al Concorso Nazionale di Poesia Emilio Lussu 2017
- Menzione di Merito al III Premio Internazionale Salvatore Quasimodo 2017
- Seconda classicata al Concorso di Poesia Anselmo Spiga 2017
- Finalista al XXIV Premio Letterario Internazionale Jacques Prevert 2017
- Prima classificata al Concorso Nazionale di Poesia Emilio Lussu 2015
- Pubblicazione delle mie poesie in varie Antologie (tra queste “Autori Vari” III Premio Internazionale Salvatore Quasimodo – Aletti Editore) e sulla Rivista Sardegna Magazine

Per i navigatori di Carta e Penna ha scelto:

RICORDI

Infetta il ricordo che
subdolo mi scivola dentro
L'energia si arrende
La ragione non ha più argomenti
Il tuo inchiostro persiste
come tatuaggio inciso
profondamente nelle mie carni
In antinomico sentire
sopravvivo al mio tempo
Trasparenti stagioni e
salvifiche albe mi aprono
ad uno spazio che fluttua
Pesa sulle spalle
il bagaglio tagliente
Rosse lacrime scrivono storia
La pelle non puo' più contenerla

 

VUOTO

Sei entrato prepotente
nel mio silenzio di vetro
Rovesciando parole
dalla tua pelle
al mio pozzo vuoto
Un doloroso volo
che non strappa radici
Ma se ti espandi nel ristretto
spazio della mia vita
sei farfalla impazzita
che sparge polvere leggera
sul mio corpo che ti respinge
Non posso mostrarti la strada
Tutto si svolge
in vertigine di desiderio
per finire in caduchi ricoveri
Derive senza fine

 

COME UN FILM

Sono tanti indistinti
Serrati i pugni a contenere
frammenti di appartenenza
Stramati come in un film
senza ruoli
Lunga la via
Cimiteri di sabbia e di mare
dove durano abbracci
nel caos che amalgama
e la sconfitta duole piu'
del corpo straziato
Resiste negli occhi
la bellezza pura
di un sogno


Per contattare direttamente l'autrice

Homepage