Angela Parise nasce a Genova nel 1982 da genitori di origine calabrese. Diplomata in lingue, inizia a scrìvere per hobby giovanissima senza mai pensare dì proporsi a nessun editore. Attualmente lavora come cassiera in un centro commerciale in provincia di Alessandrìa, dove vive, e "II buio e la luce" è la sua prima esperienza narrativa in campo editoriale.

Luglio 2007. Un brutto incidente automobilstico costrìnge la giovane Maria Grazia in un letto di ospedale in uno stato di coma vigile. Una giovane e promettente dottoressa invita i membri della sua numerosa famiglia ad entrare in contatto con lei con gesti, parole e musica per cercare in qualche modo di farle percepire la loro presenza ed aiutarla così, forse, a risvegliarsi dal coma. Attorno a lei si sviluppano dunque le storie ancestrali e bellissime di ognuno dei suoi cari; le nonne, la mamma, il fidanzato ed ognuno, in questo modo, condivide assieme a lei gli avvenimenti della sua vita passata e presente. Quello che però nessuno sa, è che lei è perfettamente cosciente di tutto quello che le ruota attorno e che, insieme alle ricchissime esperienze che le vengono presentate, ce ne saranno anche molte altre legate alla sua famiglia, che le provocheranno enorme dispiacere: verranno infatti alla luce anche invidie, dissapori e cattiverie che per molto tempo le erano stati celati. Un affresco della Calabria, dalla seconda metà del novecento ai giorni nostri, presentato attraverso gli occhi e le storie dei personaggi che si avvicendano attorno al cappezzale di Maria Grazia, che ci da un piccolo assaggio della vita vissuta in questa magnifica regione accompagnato dalla descrizione di usi, costumi e tradizioni che forse, oggi nessuno più ricorda e che probabilmente arricchirà il bagaglio culturale di molti lettori.

Marta è una giovane studentessa genovese in procinto di partire per Berlino, la città dei suoi sogni, dove ha appena vinto una borsa di studio alla facoltà di lingue: è giovane, idealista e piena di vita e buoni sentimenti.
Hans è un giovane banchiere berlinese, annoiato dalla vita, incattivito dagli eventi, cinico e di poche parole.
Mai visti due individui tanto diversi...
Che cosa può succedere a due persone così se, incontrandosi scoprono l'amore della loro vita?
Cambiare assieme per cambiare il corso della loro esistenza in un turbinio di emozioni, sentimenti forti, nuove sensazioni mai provate e valori irrinunciabili da riscoprire. Assieme ad Hans e Marta, la narrazione corale di altre storie d'amore e di amicizia che si sviluppano indissolubilmente attorno alla loro vicenda amorosa creando un curioso intreccio di esperienze comuni nella fantastica cornice della Berlino post-muro.
Conosceremo così Hannelore ed Alexander e Markus e Sonja, amici ed innamorati sin da ragazzini: Karl e Karola, uniti nella vita da eventi di enorme portata per concludere con Hans e Marta e la loro particolare storia d'amore a distanza.

isbn: 978 88 62 11 576 6 - € 18,00

Per contattare direttamente l'autore
Homepage