Flaviano Di Franza

Flaviano Di Franza è nato a Venaria Reale (TO) il 22 gennaio 1977; dopo aver conseguito il diploma di perito presso l'I.T.I.S. “A. Avogadro” di Torino ha conseguito la laurea in Ingegneria Meccanica, presso il Politecnico di Torino.
Dal 2003 collabora attivamente con la rivista nazionale “Logistica” (Ed. Tecnichenuove – Milano; rif.: Dott.sa Paola Pagani); ha conseguito il primo premio (nov. 04) con il progetto: “Il Project Management nelle realtà di produzione: il caso di un'azienda automotive”, dei concorsi promossi dalla Associazione di Ingegneria Economica e dalla Università “L. Bocconi” (Mi).
Nel luglio 2009 ha pubblicato il primo libro con la casa editrice ALBATROS-IL FILO intitolato IL MODO MIGLIORE DI ROVINARSI LA VITA (danneggiandola agli altri): ESSERE INGEGNERE …GIRAMONDO
I diritti d'autore devoluti all'ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo)
Da fine 2008 vive in Indonesia per un progetto legato al settore oil & gas; dal marzo 2007 a settembre 2008 ha vissuto in Venezuela per grandi opere civili e nel marzo 2007 in Sierra Leone per opere finanziate dalla Banca Mondiale Africana in cooperazione con il Ministero Affari Esteri Italiano
Hobbies: è tra i Fondatori dell'Associazione Diplomati Avogadro. Amante della letteratura, dell'enogastronomia e dei viaggi.

Segui i link per ascolatare le interviste all'autore:

Clicca qui per ascoltare l'intervista del 20 luglio 09 rilasciata a Tamara Donà, nel programma pomeridiano di Radio 101
Flaviano è anche presente su FACEBOOK

Ascolta l'intervista effettuata sulla web tv del Comune di Venaria con il giornalista, dott. Renato Dutto.

Per un ingegnere, laureato a Torino, non poteva mancare un intervento alla radio del Politecnico di Torino

Altra intervista radiofonica

Ecco l'ultima intervista all'Ingegnere Giramondo, reduce da tante presentazioni in diverse città

Intervista trasmessa al TG3 del Piemonte a fine agosto 2010


TRATTO DALL'INTERVISTA SU RADIO 101 durante il programma di Tamara Donà (20-07-09)
Oggi faremo un viaggio in compagnia di un giramondo in tutti i sensi. È con noi su Radio 101, Flaviano Di Franza, autore del libro IL MODO MIGLIORE DI ROVINARSI LA VITA: ESSERE INGEGNERE GIRAMONDO. Benvenuto
«Ciao Tamara e buon pomeriggio»
Intanto ci spieghi perché essere ingegnere e giramondo ti rovina la vita e rovina anche quella degli altri?
«É una bella domanda, lo dovresti chiedere soprattutto ai miei affetti e alla mia famiglia»
Questo libro che hai scritto, come nasce?
«Il libro nasce come un reportage che scrivevo nel mio tempo libero in particolare in Sierra Leone ed in Venezuela. Poi alcuni amici, leggendoli, li hanno trovati interessanti e mi hanno spinto a raccogliere il tutto. Poi ho aggiunto un pizzico di autoironia, parlando degli stereotipi che accompagnano noi ingegneri. Considera che contendiamo il primato di barzellette ai carabinieri»
Da ingegnere, come si finisce in Sierra Leone fino ad arrivare in Indonesia a scrivere il libro?
«La voglia di scoprire il mondo, la voglia di scoprire se c'era qualcosa di diverso rispetto all'Occidente. Io credo che ci sia, ma ai posteri l'ardua sentenza. »
Dove ti trovi adesso?
«Karimun, un'isola vicino Singapore. »
Quindi sei ingegnere, scrittore e viaggiatore in questo momento; riesci a coniugare tutte e tre le cose. Complimenti
«Grazie. Non è facile; significa ottimizzare il proprio tempo e concentrarsi al massimo per tentare di riuscire a far bene nel proprio lavoro coltivando i propri interessi extra professionali. Ma la mia grande fortuna si chiama quotidianità: è completamente diversa da quella che potrei condurre a casa, e questo mi agevola fortemente. »

A fine intervista si è ricordato inoltre, che i diritti d'autore sono interamente devoluti all'Associazione Donatori Midollo Osseo.

Per maggiori dettagli sul libro dell'autore, si rimanda al sito della casa editrice: www.ilfiloonline.it
Visita direttaemnte la pagine dedicata all'autore

Per conoscere meglio l'Associazione Donatori Midollo Osseo (ADMO):
ADMO PIEMONTE
ADMO ITALIA
Per contattare direttamente l'autore Flaviano Di Franza

Homepage