Arturo Bernava

Bernava Arturo, nato a Chieti il 20-05-1970 è sposato dal 1997 con Barbara, dalla quale ha avuto due splendide figlie, Chiara e Maria Elena. Inizia a scrivere giovanissimo, vincendo il suo primo concorso letterario ad appena 12 anni. Poi, però, causa molteplici interessi tra cui la musica e lo sport, abbandona temporaneamente questa passione per riprenderla in età adulta. Ha partecipato a diversi concorsi letterari, risultando molto spesso nella terna vincitrice.
Tra i risultati più importanti spiccano i primi posti ottenuti ai concorsi:
«Arci-Equinozio 2007»
«Premio Hombres Città di Pereto 2007»
«Premio Internazionale Città di Tocco da Casauria 2008»
«Tutti Scrittori-Coarezza (VA) 2008»
«Città di Pescocostanzo (AQ) 2008»
«G. Sgattoni, Garrufo (TE) 2008»
«Una terra di leggende, Castelli Romani (RM) 2008».

Si è poi classificato al secondo posto ai concorsi
«Premio Istmi-Admo, Pescara 2004»
«Parco di Veio, Roma 2007»
«Saturnio, Città di Moncalieri (TO) 2008»
«Premio Hombres, Città di Pereto (AQ) 2008»
«Rolando Editore, Napoli 2008»
«Nel cuore del Tango, Napoli 2008»

e al terzo posto ai concorsi
«Una piazza un racconto, Napoli 2008»
«Premio Caro Diario, Ortucchio (AQ) 2008»
«Premio A, B, C... Zeta 2008»
«Premio Internalazionale Città di Aprilia 2008».

Risulta inoltre “segnalato” o titolare di “Menzione d'onore” in numerosissimi altri concorsi tra cui:
«Concorso internazionale Prader Willi, 2008»
«Città di S. Gillio, 2008»
«Trofeo Penna d'Autore 2007 e 2008»
«Giovannino Guareschi 2007».

Nel novembre del 2007 ha pubblicato il suo primo libro dal titolo “La piccola Storia” (Tabula Fati – Chieti), narrante la storia di un gruppo scout di Chieti. È in corso la pubblicazione del suo primo romanzo dal titolo “Il colore del caffè”.

Per contattare direttamente l'autore Arturo Bernava

Homepage